Come proteggersi dal 5G: rimedi pratici per te e per la tua casa

Condividi la Ricchezza Vera:
  • 123
    Shares

proteggere 5G rimedi casaCome proteggersi dal 5G: rimedi pratici per te e la tua casa – Articolo di Diego Rossano

Scrivo questo articolo come promemoria a me stesso, per aiutare chiunque voglia capire come proteggersi dal 5G e dall’inquinamento energetico emesso dalle nuove tecnologie.

Ciò premesso, ti propongo una serie di rimedi e di schermature utili per proteggerti da queste tecnologie.

Il primo consiglio è quello di non comprare assolutamente nessun dispositivo e nessun elettrodomestico che utilizzi tecnologia 5G.

Può sembrare ovvio, ma meglio sempre dirle le cose ovvie per quanto posano sembrare banali. 🙂

Negli ultimi anni infatti, oltre agli smartphone, sono entrati in commercio televisori, lavatrici, frullatori e tanti altri apparecchi nocivi.

Da un lato ci agevolano la vita ma dall’altro hanno delle conseguenze catastrofiche sulla nostra salute proprio perchè fungono da antenne e ripetitori.

Praticamente ci stiamo andando a mettere un dispositivo cancerogeno e che emette energie molto basse in casa.

Ti consiglio inoltre di fare molta attenzione anche ai nuovi router.

Se leggi 5G mentre è acceso chiama la tua compagnia di riferimento e fattelo bloccare.

La domanda che dovresti porti è:

davvero ho bisogno di un frullatore o un microonde che posso attivare da remoto per scaldarmi un cibo quando nemmeno sono a casa e rimetterci cosi tanto in salute?

Direi che è qualcosa a cui io posso sicuramente rinunciare, invito te quantomeno a rifletterci.

Come proteggersi dal 5g: rimedi pratici per te e la tua casa

Distinguiamo, a questo punto, due tipologie di rimedi:

  • quelli da un punto di vista fisico,
  • e quelli da un punto di vista energetico.

Anche se come sappiamo sono la stessa medesima cosa.

Facciamo una premessa. 🙂

Ogni oggetto di potere acquisisce il potere che noi gli attribuiamo attraverso l’intento, la forza mentale, l’effetto placebo e tante altre capacità nostre conosciute o sconosciute. Tweetta!

Questa è la regola.Come proteggersi da 5G

Significa che potenzialmente potremmo farne a meno e proteggerci solo ed esclusivamente energeticamente.

Per esperienza e conoscendo come la mente fa brutti scherzi (perché la mente vuole capire, vuole intromettersi, eccetera eccetera), a volte può andare bene aggrapparsi ad un oggetto caricato o programmato.

Sempre per esperienza, ho visto le migliori guide e persone di potere utilizzare altari, pietre, radici e tante altre cose bellissime!

Come proteggersi dal 5G: Rimedi Fisici per la Protezione dalle Onde Elettromagnetiche

Come proteggersi dal 5G: rimedi pratici per te e per la tua casa

  • Pendente a Energia Scalare

Si tratta di un pendente molto potente, in grado di eliminare e annullare gli effetti di frequenze artificiali nel corpo umano.

L’Energia Scalare possiede degli ottimi effetti riequilibranti, protettivi contro le onde elettromagnetiche, con un notevole impatto positivo sulla vitalità e l’equilibrio della persona che lo indossa.

Se desideri altre informazioni trovi un esaustivo approfondimento qui: Onde Elettromagnetiche: proteggersi dall’Inquinamento Elettromagnetico

  • Orgonite

Come proteggersi dal 5G - OrgoniteL’orgonite è una miscela di resina e metallo a cui si aggiunge solitamente un cristallo di quarzo.

Grazie alla sua composizione ha la capacità di ripulire gli ambienti circostanti da energie negative e campi magnetici.

Facilmente reperibile su Amazon, è in grado di purificare un ambiente, più o meno grande a seconda della dimensione della piramide.

Se invece indossate un ciondolo di orgonite, potrete riequilibrare l’energia di tutto l’organismo.

  • Shungite

Come proteggersi dal 5G - ShungitePer quanto ne sappia, la Shungite è l’unico cristallo in grado di catturare alcune frequenze basse e di dissolverle in automatico senza avere bisogno di particolare attenzione nella pulizia della pietra.

Viene spesso usato nelle pulizie energetiche passandolo in maniera circolare sul capo nella zona del 7° chakra.

Funziona tipo un mini aspirapolvere che capta e risucchia in automatico un po’ di sporcizia.

In generale i cristalli con queste capacità hanno bisogno di essere puliti nel sale o sotto l’acqua fredda o energeticamente, per poi essere ricaricati in altri modi… questo invece non vuole pulizia.

Quindi, braccialetti, pendenti, piramidi, pietre, vanno benissimo.

Come proteggersi dal 5G: Metodi Fisici

  • Piastre di Tesla

Le Piastre di energia di Nikola Tesla, interagendo con lo spettro di frequenza della risonanza terrestre noto anche come Risonanza Schumann, creano un campo di energia sottile potente.

Questa energia viene efficacemente trasferita all’ambiente circostante o nel punto in cui la Piastra si applica.

Un concetto simile è usato anche nella ricerca per la tecnologia spaziale, dove gli astronauti sono stati equippaggiati di piccoli generatori Schumann per stabilizzare le loro funzioni biologiche vitali.

L’energia positiva emessa dalla piastra è chiamata anche:

Puoi acquistare la tua Piastra di Tesla qui su Macrolibrarsi

E se non siete ancora sazi, ecco come proteggersi dal 5G con altri preziosi alleati. 🙂

  • Come proteggersi dal 5G con materiali e tasche per cellulari schermanti

Esistono, inoltre, materiali, pitture e tasche schermanti sul web più o meno valide.

Su Amazon puoi trovarne svariate, ti propongo quella che puoi trovare qui

Questo tessuto viene utilizzato per realizzare tute di radioprotezione, tende per radioprotezione, borse per cellulari e coperture per computer con radioprotezione.

Come proteggersi dal 5G con questi tessuti? Prima di tutto isolando le tasche dei pantaloni, creando così uno scudo dalle onde elettromagnetiche prodotte dal tuo cellulare. 🙂

  • Gabbia di Faraday

Come potrai capire da semplici valutazioni tutti questi rimedi, seppure tutti validi e potenti, non arrivano a coprire grosse superfici.

L’unico rimedio per la propria abitazione, infatti, sarebbe quello di circoscriverla in una grossa gabbia di Faraday.

Come proteggersi dal 5G - gabbia di FaradayCerto, spendendoci qualche soldino in ristrutturazione è pensabile inserirla all’interno delle mura, e si, sarebbe un grande rimedio.

Sempre considerando di non avere dispositivi già all’interno della propria abitazione, altrimenti sarebbe un rimedio parziale.

Ecco spiegato cos’è una Gabbia di Fareday:

Come proteggersi dal 5G: Rimedi Energetici

L’alternativa a questi, sono i rimedi energetici.

Per questa seconda parte di articolo parto dal presupposto che chi legge abbia una minima coscenza di fisica quantistica o di metafisica o, quantomeno, operi in campo olistico e abbia la consapevolezza che Tutto è Energia e Noi Siamo Uno.

Insomma, spero che tu csappia cosa sono le energie sottili e come possano essere di aiuto nella nostra vita.

Qui parliamo di una protezione energetica-spirituale, non di una protezione dai campi elettromagnetici come quelli del 5G (o almeno ufficialmente solo così si può dire).

  • Ametista

ametista

Le ametiste hanno tantissime capacità come tanti altri cristalli, e una di queste è quella di proteggere il campo aurico da diverse tipologie di energie basse.

Cito questa perchè ci si può creare un cerchio di protezione in casa.

Semplicemente puoi posizionare quattro geodi di ametista nei 4 angoli della tua abitazione.

Inutile sottolineare l’importanza della centratura nel cuore e dell’intento in ogni genere di rituale, come quello con cui sistemi le 4 pietre.

  • Sale e Lampade di Sale

Anche qui parliamo di una protezione energetico-spirituale.

Notoriamente, il sale ha delle proprietà energetiche portentose.

La religione, ad esempio, usa da sempre il sale per i riti e gli esorcismi, lo sport alimenta la credenza cospargendo di sale il ring dove avvengono i combattimenti di sumo.

Non è solo il continente asiatico dunque a ritenere che il sale elimini la negatività, così come non è solo quella zona a ritenere che esistano energie negative da affrontare e, possibilmente, combattere.

Tralasciando dunque miti e leggende, vale la pena cospargere qualche angolo della casa col sale o utilizzare qualche lampada di sale rosa Himalayano.

Queste lampade, tra l’altro, emanano anche una gran bella luce creando una piacevole atmosfera.

Lampada di Sale

  • Bolla di protezione Raggio Blu

Secondo la Metafisica di Saint Germain, una delle incarnazioni di Merlino, esistono sette raggi che arrivano sulla terra, di sette colori.

Un raggio per ogni giorno della settimana.

Durante la Domenica la terra è avvolta dal raggio Blu dell’Arcangelo Michele.

Proprio lui è l’Arcangelo preposto alla protezione e la sua energia è talmente alta e potente, che è in grado di proteggere, schermare, dissolvere e trasformare qualsiasi energia bassa.

Lui è in grado, se lo chiamiamo consapevolmente e centrati nel cuore, di creare bolle di protezione intorno a noi, la nostra casa, le nostre automobili e altri oggetti.

Facciamo attenzione a due cose però:

  1. Non facciamo mai protezioni per altri se non ce lo chiedono dandoci un permesso esplicito, oppure chiediamo a Michele di valutare lui se quella persona lo permette. Lui sa.
  2. Non utilizziamo mai la nostra energia per proteggere la casa o l’auto, ma chiediamo sempre a lui di farlo.

Dunque si può chiamare Michele e chiedergli una bolla di protezione intorno alla casa, che sia espressamente o anche utile a proteggerla da qualsiasi campo magnetico e dal 5G.

È altesi utile visualizzare questa bolla di colore blu.

  • L’ombrello dell’Arcangelo Michele

Arcangelo MicheleQuesto secondo rimedio, ci tengo a dirlo, è frutto di una canalizzazione diretta di una mia grande amica e mia prima guida spirituale, Fabrizia Battelli, che ha un rapporto molto speciale con Michele.

Durante questa canalizzazione, Lui le disse che le regalava uno strumento contro le energie basse elettromaghetiche.

Si trattava di un ombrello di protezione.

Sempre rispettando centratura nel cuore e vuoto mentale, si chiama l’Arcangelo e gli si chiede di aprire questo ombrello dicendo questa frase: Ombrello trasparente caricato elettromagneticamente.

È sempre importante la visualizzazione.

Si può utilizare lo stesso rimedio per la casa e l’auto, in due modi:

  1. possiamo espandere il nostro appena creato ed avvolgere la casa,
  2. oppure crearne uno ex novo che la contenga interamente.

Qui concludo e ti ringrazio per aver letto questo articolo su come proteggersi dal 5G, con l’augurio di essere stato abbastanza esplicativo e comprensibile.

Un abbraccio di Luce. 🙂

Come proteggersi dal 5G: rimedi pratici per te e la tua casa – Articolo di Diego Rossano

PS
I tuoi commenti sono veramente importanti per Ricchezza Vera: ci consentono di capire quante persone leggono e apprezzano questi articoli… e di conseguenza capiamo se questi argomenti ti interessano e devo andare in questa direzione, oppure se devo cambiare rotta.

Quindi… Se ti è piaciuto “Come proteggersi dal 5g: rimedi pratici per te e la tua casa”, se hai domande, dubbi o altro da condividere,lascia il tuo sempre gradito commento qui in basso, Grazie! 🙂


Condividi la Ricchezza Vera:
  • 123
    Shares

Leggi anche questi Articoli: