Anthony Robbins UPW Italia

Pubblicato da Jose' Scafarelli
Tag: , ,

Jose Scafarelli Anthony Robbins UPW Italia TogetherCiao :-) Eccomi rientrato dalla magnifica esperienza di Roma all’UPW di Anthony Robbins da Crew!

Come era prevedibile, è stata un’esperienza eccezionale… anzi, confesso che non mi ricordavo che fosse così bello l’UPW (Unleash the Power Within = Sprigiona il Potere che è in Te)!

Si: erano quasi 10 anni che non andavo a vederlo dal vivo… mi ricordavo che aveva una carica pazzesca, ma ancora una volta, il caro vecchio Tony mi ha stupito ancora!

Oggi avrà qualcosa come 55 anni, io lo vidi nel 2000 a Londra e non ha messo una sola ruga o un qualsiasi segno di vecchiaia!

:-)

Ha ancora la stessa SUPER-ENERGIA, talmente forte che – ti confesso – ho sospettato che venisse da un altro pianeta!

:-D

Ovviamente in questa recensione non posso trasmettere le emozioni che ci ha fatto provare Anthony Robbins dal vivo, questa premessa è d’obbligo.

Però intendo trasferirti qualcuno dei momenti che mi sono piaciuti particolarmente.

In particolare voglio raccontarti:

1 – Ciò che ha detto sulla Ricchezza (è incredibile, ma in questo UPW ha aggiunto per la prima volta proprio questo tema!)

2 – Il mio secondo Firewalking (camminata sul fuoco), con uno “strano” episodio.

3 – Il momento che mi ha impressionato maggiormente (me lo ricordavo sin dal 2000 e mi stravolse la vita)

4 – Come ho fatto a vincere la lotteria della Robbins Foundation

5 – Le foto


Poi, se scrivendo mi viene in mente anche qualche altro episodio…

;-)

Infine desidero anche farti vedere qualche bella foto dei numerosissimi partecipanti VIP…

Anthony Robbins sulla Ricchezza:

Come ti dicevo, Tony ha parlato per la prima volta nei suoi UPW di Ricchezza.

Non solo, ha anche parlato del caso specifico degli italiani…

Vorresti sapere cosa ha detto?

Ecco:

Il discorso sui soldi l’ha inserito in un contesto più ampio in cui parlave delle principali balle (giustificazioni, scuse, chiamale come preferisci) che ci raccontiamo quando non vogliamo affrontare qualcosa che ci porterebbe dei benefici:

  1. Sono troppo giovane
  2. Non ho tempo
  3. Non ho soldi
  4. Non mi interessa

Dice Anthony Robbins che noi italiani pensiamo troppo spesso: “NON HO SOLDI!”, piuttosto che pensare: “COME POSSO CREARNE?”.

Nel momento in cui ci si dice – a livello di dialogo interno o anche parlandone con qualcuno – questa frase (non ho soldi), ci sono questi effetti:

  • La tua determinazione nel cercarli e nel trovarli viene distrutta.
  • Smetti di cercarli
  • una volta che ci credi, diventa vero (LOA docet ;) )
  • Perdi l’opportunità di imparare a farli

Penso comunque che tu, in quanto lettore di questo blog conosca già l’importanza di tenersi lontani da questo genere di pensieri… (se non è così, dimmelo nei commenti che provvedo ;) ).

Riguardo la Ricchezza, Anthony Robbins ha anche parlato delle 4 stagioni della vita di una persona: la nascita, la crescita, la maturazione, l’immagazzinamento del raccolto.

Per tutte le stagioni, ci sono 5 chiavi per trarre beneficio da ognuna di esse.

Se ti va, ci posso fare un post apposito.

[AGGIORNAMENTO: ecco il post! ;-) Le 4 Stagioni della Ricchezza di Anthony Robbins]

In linea di massima, la morale è che il successo dipende non dalla stagione, ma dal tuo modo di reagire ad essa.

E questa è una regola di vita che potrebbe essere applicabile a qualsiasi altra cosa… penso tu sia d’accordo con me.

;-)

Infine, su questo argomento, Anthony Robbins ha parlato della Business Map che serve per orientarti nel mondo degli affari.

Per definire la Business Map, bisogna rispondere a queste 5 domande:

  1. Quale Business svolgi? Come vanno gli Affari?
  2. Perchè sei entrato in quel business?
  3. Qual’è la tua qualità più importante?
  4. In che stagione ti trovi?
  5. E dopo, cosa accadrà?

Ogni punto andrebbe sviscerato e se ti va, possiamo farci un altro post a parte.

;-)

Anthony Robbins UPW 2009 Italia: Il FireWalking

firewalking - camminata sul fuoco

Il Firewalking – passeggiata sui carboni ardenti – è una delle cose che mi impressionò la prima volta che andai a vedere Robbins.

Tony lo fa fare al termine del primo giorno e prepara mentalmente i partecipanti per diverse ore, prima di ‘lanciarli’ su questo tappeto infuocato.

Può sembrare una cosa senza senso, ma il significato è molto profondo: i carboni ardenti rappresentano le paure che incontriamo lungo il nostro cammino verso i nostri obiettivi.

Si tratta di un atto psicomagico fortissimo, infatti, comunichiamo al nostro cervello che non abbiamo “paura della paura” e l’approccio a tutte le difficoltà sarà completamente nuovo e coraggioso.

Prima di andare sui carboni ci sono diverse accortezze: bisogna guardare in alto (fisiologia), bisogna concentrarsi sull’obiettivo e non sull’ostacolo (quindi guardare OLTRE il tappeto infuocato) e bisogna ripetere COOL MOSS (terreno fresco).

E’ impressionante.

E’ impressionante come queste piccole accortezze possano fare la differenza.

firewalking

La prima volta che lo feci nel 2000, non provai scottature, né dolori nel passeggiare sui carboni, tanto che al momento mi chiesi se c’era qualche trucco, tipo che i carboni non erano ardenti.

Ma la sera, quando rientrai in albergo, mi bruciavano tantissimo le piante dei piedi!

Stavolta, visto che volevo sperimentare ancora una volta, ho fatto una cosa nuova.

Mi sono messo in fila, sguardo in alto, concentrazione sull’obiettivo e via! Al ritmo di “cool moss, cool moss!”.

Parto e non sento nulla.

A metà percorso, mi chiedo: “possibile mai che non sento proprio niente?”

E per vedere se riuscivo a sentire qualcosa, mi sono concentrato sulle piante dei piedi…

In quel preciso istante – quasi come se avessi ricevuto una risposta – mi sono beccato un tizzone ardente, di cui mantengo ancora il segno sotto il piede!

:-D

Alla luce di questa ennesima prova, posso confermarlo: è proprio vero, dove vai col pensiero, lì accresci la percezione!

:-D

Anthony Robbins UPW 2009 Italia:

IO SONO IL LEADER!

i am the leader step up - ricchezzaVera.com

Può un solo momento stravolgere la tua vita?

Bé, all’UPW ce ne sono parecchi di momenti come questo, ma in questa sezione desidero parlarti del momento che nel 2000 sconvolse la mia vita e che ho rivissuto quest’anno con la pelle d’oca.

L’UPW è come una 4 giorni di DEprogrammazione e RIprogrammazione, in uno dei momenti di RIprogrammazione, Anthony Robbins fa ripetere ai presenti questa frase:

Now I am The Voice
I will lead, not follow
I will create, not destroy
I will believe, not doubt
I am a force for good
I am a force for God
I am a leader
Defy the odds
Set a new standard
Step up!
Step up!
Step up!

Di seguito ti mostro la traduzione ed un video in cui potrai ascoltare la voce di Tony con le tue orecchie, anche se posso dirti che dal vivo è completamente un’altra cosa.

Prima di pronunciare le parole che ascolterai nel video che segue, Anthony Robbins spiega la differenza tra il dire “sono felice” con una faccia appestata e il dire “sono felice!” con la fisiologia coerente al messaggio che si esprime, quindi una fisiologia da persona realmente felice.

Quindi chiede di ripetere YES ai presenti, con una fisiologia adeguata.

Nel momento in cui hanno attivato una fisiologia di certezza, Tony chiede di mantenere questo stato mentre si ripensa agli obbiettivi posti (in un esercizio precedente) ed inoltre chiede di “ancorare” questa sensazione con un gesto, un movimento.

Facendo quel movimento, Anthony Robbins chiede di ripetere la frase che ti ho riportato sopra, la cui traduzione è questa:

Adesso IO sono la Voce!

Io condurrò, non seguirò!

Crederò, non dubiterò!

Creerò, non distruggerò!

Sono una forza del bene!

Sono un Leader!

Sconfiggi le avversità!

Setta un nuovo standard!

Alzati!

Chiarisco alcuni punti di queste parole di Anthony Robbins che io trovo magnifiche:

Adesso IO sono la Voce!

Questo è un punto nevralgico di tutto il Percorso di Ricchezza Vera!

Devi sapere che nella tua testa ci sono parecchie voci e non tutte sono tue, anche se apparentemente così ti sembra.

Con questa frase (Io sono la voce) rivendichi il potere nella tua testa.

Purtroppo non posso approfondire oltre qui, ma senz’altro torneremo su questo punto negli ebook.

Quando affermi che TU sei la voce, stai affermando che la voce che deve dominare nella tua testa è quella della Forza, della Certezza, dell’Amore.

Non quella della paura, del dubbio o della paura.

Ecco, diciamo che tutto il resto delle frasi ripetono e rafforzano questo concetto…

Io condurrò, non seguirò!

Questo non significa che qualcuno debba seguire te.

Il punto che si afferma con questa frase è che non saranno più gli altri a condurre la tua vita.

Penso che sia fondamentale affermare una cosa simile nella propria vita, per scrollarsi di dosso il peso delle scelte che altri hanno fatto per noi.

Crederò, non dubiterò!

Qui si fa riferimento al dialogo interiore: credere i se stessi, senza dubitare mai delle proprie capacità.

Creerò, non distruggerò!

Siamo su questo pianeta, in questa dimensione, come emissari del Creatore, per affinare le nostre capacità creative.

Siamo qui per creare. Non per distruggere, consumare, impoverire.

Sono una forza del bene!

Questo lo do per scontato… non fosse per altro che ti sei sincronizzato con questo blog!

:-D

Sono un Leader!

Afferma con fiducia di esserlo!

Non lasciarti intimidire dalla vocina interiore che sostiene il contrario: hai tutte le carte in regola per essere un leader: questa dimensione è stata creata da te, per te!

Queste parole che stai leggendo sono soltanto una manifestazione del tuo creato: una tua creazione!

E vuoi che nel TUO mondo, tu non puoi essere un leader? Riflettici.

Sconfiggi le avversità!

Senza lasciarti intimidire da esse: anche una nocciolina può diventare un elefante, se ci si focalizza su.

Di conseguenza, abituati a far tornare delle noccioline, anche quelle avversità che sembrano degli elefanti!

;-)

Setta un nuovo standard!

Non accontentiamoci delle briciole, pretendiamo da noi stessi ciò che siamo in grado e che desideriamo creare!

Alziamo i nostri standard ed abituiamoci a nuovi standard in cui la Ricchezza è all’ordine del giorno!

Alzati!

Come ti fa sentire il solo pronunciare queste parole di Potere?

Le parole hanno una vibrazione e credo che queste parole possano davvero darti una forza incredibile!

Ecco perché ho deciso di farti questo piccolo regalo che puoi appendere in camera e che puoi regalare agli amici a cui vuoi bene:

Versione .ZIP

Versione .PDF

(in tntrambi i casi, clicca col tasto destro e “salva con nome”)

Anthony Robbins UPW 2009 Italia

COME HO VINTO LA LOTTERIA DELLA ROBBINS FOUNDATION

Anthony Robbins, il primissimo giorno del seminario parla dei bisogni che tutti gli esseri umani hanno:

Il bisogno di Certezza

Il bisogno di Incertezza

Il bisogno di Importanza (sentirsi importanti)

Il bisogno di Amare (avere un legame)

…e infine, gli ultimi bisogni che lui definisce “spirituali”:

Crescita e Contributo.

Proprio in relazione a quest’ultimo bisogno spirituale – il bisogno di contribuire – voglio dirti un paio di cose.

Tony non è l’unico che parla dell’importanza del contribuire con una percentuale del proprio reddito, già vedemmo come anche T Harv Eker si espresse in tal senso.

Ne riparleremo prossimamente sul blog.

Ad ogni modo, ero nello stand della Robbins Foundation e, visto che il ricavato andava in beneficenza, avevo deciso di comprare qualcosina, anche se non mi attraeva nulla in particolare.

Vidi che c’era questa lotteria e pensai “visto che non mi interessa nulla, compro un biglietto della lotteria della fondazione”.

Chiesi il costo di un biglietto e la signorina mi disse che la lotteria era gratuita: bisognava dare soltanto i propri dati ed infilare il bigliettino nel raccoglitore.

Allora compilai il mio biglietto e partecipai.

Ma l’intenzione con cui ero andato lì era quella di fare beneficenza, pertanto vagai un pò per lo stand alla ricerca di qualcosa e alla fine comprai una magliettina per mia sorella ed una felpa (che al momento non mi piaceva tanto, ma adesso mi ci sono affezionato come Linus alla sua copertina! :-D ) per me.

Un paio di giorni dopo – mi ero anche dimenticato della lotteria – mi dicono di andare allo stand della fondazione a ritirare il premio: avevo vinto io!

:-)

Ecco qui a destra la foto della consegna:tonyrobbins RicchezzaVera.com 004

Ho vinto una borsa, un Peluche, tre borracce da sport molto belle, una spilletta e un porta badge, tutto “griffato” Robbins Foundation.

A parte i “regalini”, mi sono portato via una grandissima soddisfazione, perchè sono abituato a festeggiare ogni mia vittoria, anche la più piccola (ti auguro di non assistere mai allo spettacolo della mia smodata esultanza quando trovo una monetina a terra! :-D ).

E visto che secondo me nulla è casuale, mi sono anche interrogato sul come mai mi fosse capitata quella vincita.

Credo fermamente che sia stata la mia intenzione a farmi vincere.

Ero andato lì per fare beneficenza (DARE) e solo questo ha fatto si che io fossi premiato (RICEVERE).

Ma non è tutto!

La sera stessa, dopo circa 14 ore di corso, Anthony Robbins si è fatto una foto con tutti noi dello staff.

Eravamo in 300 quasi e lo abbiamo atteso per una mezzora all’uscita del camerino.

Ci eravamo preparati tutti in posa e in cuor suo, tutti speravano che Anthony Robbins si mettesse a fare la fotografia dalle proprie parti…

indovina un pò dove hanno posizionato la sua sedia?

Guarda tu stesso (lui è quello con la T-shirt nera):

tonyrobbins RicchezzaVera.com 025

Praticamente è sotto il mio muso (l’ingrandimento è la prima foto del post)!

:-D

Ecco un altro scatto:jose scafarelli e tony robbins

Questa cosa l’ho vista come un altro premio per la mia “intenzione”.

Lo capisco, magari ti sembra una sciocchezza farsi una foto con Anthony Robbins, ma per me è stata un’emozione vera quel momento: riconosco in lui una delle persone che hanno maggiormente cambiato la mia vita!

:-)

…e infine…

Anthony Robbins UPW 2009 Italia:

LE FOTO!

Ecco le foto che danno un’idea dei partecipanti al seminario:

nello e modyPrima foto (è d’obbligo) per Nello e Mody Acampora che sono gli artefici della venuta in Italia di Anthony Robbins, a loro va il mio più affettuoso ringraziamento.

:-)

tonyrobbins RicchezzaVera.com 003La seconda foto è un tributo al mio simpaticissimo amico e collega Giuseppe Cardulli, un uomo la cui simpatia è seconda soltanto alla competenza come formatore di sviluppo personale.

:-)

In questa foto, ci sono io (sono quello in fondo, al centro) con il resto dello staff, dietro Joseph Mclendon (storico aiutante di Anthony Robbins e, se possibile, ancora più cool :-D ), sul palco a ballare:

tonyrobbins RicchezzaVera.com 046 joseph mclendonE qui in basso c’è l’autrice Miranda Sorgente:

tonyrobbins RicchezzaVera.com josè e Miranda Sorgente

C’era anche il simpaticissimo Max Formisano che ho avuto il piacere di conoscere di persona per l’occasione (di fama lo conoscevo già: chi è appassionato di sviluppo personale non può non conoscerlo ;-) ), quando ci siamo presentati, mi ha detto: “tu sei quello che si occupa di angeli!” :D .

Tutte le altre foto le ho caricate nella mia pagina di Facebook.

;-)

Con questo, pensi di averti detto proprio tutto!

:-)

Spero che anche tu possa partecipare un giorno ad un evento simile!

Iscriviti alla newsletter qui in alto a destra e ti avviso di tutte le novità su altri eventi come questo! ;)

1abbraccio

Josè

PS
Se ti è piaciuto Anthony Robbins UPW 2009 Italia CLICCA sul pulsante blu e CONDIVIDI su Facebook ;-)

ISCRIVITI alla NEWSLETTER!

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti qui per ricevere gli aggiornamenti gratuiti (e gli ebook OMAGGIO):

Ti è piaciuto questo articolo?

Se ti è piaciuto e credi che possa arricchire anche i tuoi amici,condividi su Facebook (o sugli altri social): clicca sui pulsanti qui in basso.La Condivisione della Ricchezza è il primo passo per vivere in un mondo di Abbondanza!Ogni Tua condivisione è apprezzatissima,Grazie mille! :)






59 Commenti
  1. Anna

    Accidenti Josè che carica che trasmette quell’uomo, è davvero incredibile, bionico!!
    Ho letteralmente divorato il tuo post e ti ringrazio per avermi trasmesso un po’ della carica e delle emozioni di quelle giornate vissute. Ho invidiato davvero tantissimo tutti coloro che hanno potuto esserci. In prima file c’erano un mare di asiatici …fortunati loro :)
    Tutto ciò che ti è successo non mi ha sorpresa affatto, è assolutamente in armonia con la tua energia, positiva e potenziante, non poteva essere altrimenti!
    Il tizzone ardente invece sei andato proprio a cercartelo e come hai potuto constatare è potenziante anche quello ;):D
    Mi piacerebbe che tu ci raccontassi ancora qualcosa e approfondire il discorso inerente l’approccio alla ricchezza attraverso le “ 4 stagioni della vita” e le chiavi per trarne beneficio. Non so perché ma tu hai il “dono” di cristallizzarmi nella mente concetti da più parte reiterati invano.
    Al momento ti ringrazio come sempre per questa splendida condivisione e dell’allegato che ci hai donato. L’ho già stampato e letto più volte anche se mi manca la voce stentorea di Robbins a dargli forza :D e mi sa che con questo c’è poco da fare!
    E’ bello riaverti con noi!
    Ti abbraccio forte
    Anna (Nelkhael)

  2. Alessia

    Ciao Josè!!!a giugno voglio esserci anch’io.p.s per la teleconferenza io ho sempre il mac…mi ripeti come posso connettermi?

  3. Giuro che mi ha emozionato come pochi post riescono a fare. Forse perché ho avuto l’occasione di conoscerti di persona.

    Grande. Un abbraccio forte!! ;-)

  4. Ester

    Ciao Josè,
    mi sei arrivato dritto al cuore, tanto che ti lascio il commento per poter rileggere tutto con molta più attenzione: è denso di spunti da prender in considerazione.
    Mi RACCOMANDO, approfondisci i punti che hai messo in evidenza: aspetto i tuoi post.
    Grazie per il bene che diffondi.
    Un abbraccione.

  5. wow!
    Come sempre un grande!

    Sai una cosa ho sempre pensato che troppa scenografia, balletti camminate sul fuoco sia stronzate megagalattiche, ma detto in questo modo deve essere una sensazione di energia assurda!

    Bravo Josè!

  6. simone

    Bellissimo questo post, grazie :-).

    Gli argomenti che ha trattato Robbins sono davvero interessanti e spero che le approfondirai ancora in altri post..!
    Adesso vado a rileggere bene e a riflettere su quello che hai scritto…

    Il tuo entusiamo e la Gioia del tuo “bambino Interiore” sono bellissimi! ;-)
    Ciao un abbraccio dal cuore, Simone.

    P.S: sperando che legga il tuo post e questo commento… un abbraccio a Giuseppe Cardulli :-)

  7. Maria Elena

    Grazie Jose!
    Io c’ero…. il tuo post è magnifico!
    penso con la mia partecipazione al UPW 2009 di aver ricevuto il dono più bello che l’universo ha creato nel disegno della mia vita!
    Grazie del tuo dono: MERAVIGLIOSO!
    Grazie Jose di tutto!
    con affetto tua amiga Maria Elena

  8. Ciao Josè,

    grandissima testimonianza…poi la tua foto dietro a Robbins
    quella è una pura manifestazione ;-)

    Come sempre hai trasmesso tutto il tuo entusiasmo in questo
    post…bravissimo :-)
    Genna

  9. Angelo

    Ciao Josè,
    quando ho visto che hai scritto il post su Robbins mi sono subito fiondato a leggerlo.
    Quando ho iniziato, già dalle prime righe ho sentito la carica che ci mettevi, quando poi ho letto e riletto il “regalino”, visualizzando la spiegazione, mi è venuta una carica addosso che penso riuscirei a fare qualsiasi cosa.
    Penso proprio che in qualsiasi momento ti senti un pò giù e
    rileggi il documento ti si svegli la carica interiore.
    Grazie mille per l’ennesimo dono che ci hai fatto.
    Cercherò in tutti i modi di esserci a Giugno.
    Anzi no … io a Giugno ci sarò …!!! :-) :-)
    Ciao Josè e grazie mille ancora

    Angelo

  10. come ha già detto chi mi ha preceduto il tuo post straborda del tuo entusiasmo (detto tra me e te…mi piacerebbe proprio vederti quando trovi una monetina!) Tony Robbins ha veramente una carica ed un carisma notevole anche se anch’io come Giovanni non amo molto queste scenografie “all’americana” ma capisco il loro potenziale di coinvolgimento e di carica positiva! in questo momento avrei bisogno di 10 tony Robbins per darmi un pò di carica!
    un abbraccio
    Silva

  11. Giuliana

    hai un grande entusiasmo, io come capricorno è un pò piu difficile ma vedo che Tony ha una grande carica e la trasmette, pure a me ciao Jose grazie Giuliana

  12. Luca

    Complimenti Jose,

    Post divertente….

    Peccato che come tutti gli altri corsi motivazionali, ti danno la carica per le prossime settimane poi si ritorna ognuno al suo vecchio circolo vizioso… senza neanche accorgersene… tanto siamo abituati al vecchio modo!!

    Anchiò ho fatto la camminata sui carboni (ahahaahah), troppo bella!

  13. Giuliana

    Che bello Josè!
    Robbins è un grande, ma devo dire che anche tu non scherzi.
    Se si è messo vicino a te per la foto ci sarà pure un motivo, del resto la legge d’attrazione è una legge che agisce per entrambe le parti ;)
    Anche mio cognato era lì e ha detto che prima di partire non voleva fare il fire walking, non perchè avesse paura ma perchè non ne capiva il senso.
    Una volta lì invece l’ha fatto, non si è assolutamente bruciato, ed era entusiasta!
    Grazie per questo energetico post !
    Un abbraccio.
    Giuliana

  14. Andrea

    E poi Robbins la pensa quasi quanto te sui vaccini…
    Però quelle magliette tutte uguali, non ti mettevano
    a disagio… è uno dei modi per affermare la leadership,
    e soprattutto va contro quell’affermazione di individualità
    che mi sembra anche tu (al apri di tanti eseoteristi del passato)
    sostieni!
    p.s.I carboni ardenti li possono correre tutti, è dimostrato da decenni, basta andare veloci:-)… prova a far correre Robbins su
    delle stufe (che hanno la stessa temperatura) e vedrai che non camminerà per tanto tempo:-)

  15. Ciao Josè,
    complimenti per il post carico, come sempre, di energia e passione.
    Ero molto rammaricato per non aver potuto partecipare all’evento con Robbins e quindi la notizia che replica a Giugno mi riempie di felicità. Grazie per l’anticipazione.

    Concordo pienamente infine, su quanto affermi riguardo ai carboni ardenti. Ho fatto quest’esperienza (senza alcuna bruciatura) ed è stata tra le più entusiasmanti della mia vita. Assolutamente fantastica.

    In attesa della nuova teleconferenza, un abbraccio
    Fabrizio

  16. L’entusiasmo che trasmetti in questo post è contagioso.
    E sappiamo bene quanto l’entusiasmo sia importante per
    il raggiungimento dei risultati.
    E’ cosa veramente buona e giusta esultare ed essere grati
    anche delle cose piccole che ci accadono,vedi trovare una monetina.

    Good luck!
    by MARCo

  17. max

    Vorrei ringraziarti sentitamente per esserti ricodato di quelli che come mè non han potuto esserci… chi magari per impegni,e chi magari non poteva permetterselo.. sbaglierò ma credo che in passato tu ne abbia passate parecchie,è questo che sensibilizza.. cmq grazie. ciao a tutti e facciamoci forza a vicenda.

  18. alfredo

    e’ molto bello vedere e leggere certe cose ,ti ringrazio nuovamente
    ciao jose’

  19. Andrea

    Josè ma tu credi nei los voladores castanediani? Fa un discorso
    molto simile per quanto riguarda le voci…

  20. Arianna

    Josè per favore aiutami a ricordare il titolo del brano che si sente nel video quando tutti ballano, è da oggi che ci penso, eppure mi piace tantissimo!
    Grazie. Arianna

  21. Post esplosivo! Ma come hai fatto a seguire il seminario e distaccarti a tal punto da aver capito ogni tecnica, nel dettaglio, del grande Robbins? Mentre stavo lì e urlavo NOW I’M THE VOICE! I WILL LEAD NOT FOLLOW….. Con la fisiologia giusta e la sensazione di certezza io seguivo le mie emozioni e non razionalizzavo. SOLO ORA,con la spiegazione dettagliata del grande José ho CAPITO TUTTO….
    Anthony riesce a ipnotizzare e dà una grande carica emozionale, fissandola sulle persone con ancore sensoriali. Dopo tutti quei massaggi, quegli urli, quella musica nessuno può più fare la vita di prima. Le emozioni vincono sulla razionalità.
    Conservo l’energia dei magici giorni dell’UPW
    Baci,
    Alessandra

  22. carlos

    Josè, Anthony ha 49anni!!! Non sbagliare su questo!!!

  23. Grazie per il dettagliato report che ci hai fornito, personalmente amo Robbins con tutte le sue idee annesse. Sarei molto curioso di leggere un tuo post sulle 5 chiavi che accompagnano le 4 stagioni. La prossima volta quasi sicuramente sarò dei vostri anch’io, fino ad oggi non ho ancora avuto il piacere e sopratutto l’onore si conoscere Anthony Robbins

  24. Franco Nimi

    Cmq sia Josè su tutti quelli che hanno seguito, in quanti avranno risultati duraturi?
    Nella foto con Robbins sembri un ventenne! Ah, poi confermo che Robbins ha 49anni, e in effetti ne dimostra un pò meno. L’unica cosa da sottolineare è la grandissima energia che ha, nonostante un tempo fosse nettamente superiore… Certo che c’è una cosa che puzza è la popolarità scemata di Robbins dagli anni 90 a queste parti… Cioè nella pubblicità c’erano Signori e Agassi… Non proprio lusinghieri come dati aggiornati…

  25. @ Anna:
    “Non so perché ma tu hai il “dono” di cristallizzarmi nella mente concetti da più parte reiterati invano.”

    Ciao Anna!
    Trovo che questo complimento sia qualcosa di stupendo!
    Grazie 1000! :-)

    @ Alessia:
    Ciao Alessia!
    O con un emulatore di windows o col pc di qualche amico… :-)

    @ Alessandro Cosimetti:
    Grazie 1000 Ale!
    Sei stato il Grande assente! :-)

    @ Ester:
    Non manchero! :-)

    @ Giovanni:
    eh si… vedendo la cosa da fuori, il pericolo è quello… :-)

    @ simone:
    Ciao Simone!
    Certo, approfondirò ;-)

    @ Maria Elena:
    Hai visto?
    è o non è indescriviblmente bello? :-)

    @ Gennaro Romagnoli:
    Ciao Genna!
    Hai visto che Manifester? :-P
    Ricordati che qui aspettiamo ancora i tuoi post, sul nuovo blog! :-)

    @ Angelo:
    Grande!
    Questa si che è decisione! :-)

    @ Silva:
    Penso che te ne basterebbe mezzo! :-)

    @ Giuliana:
    Perchè, i capricorno non si entusiasmano?
    :-O

    @ Luca:
    Penso di essere la dimostrazione vivente del contrario di quanto sostieni: dopo il mio primo UPW nel 2000, la mia vita cambiò radicalmente e per sempre! ;-)

    @ Giuliana:
    Eh si, me lo sono proprio attratto alla grande! :-)

    @ Andrea:
    Io le adoro quelle t-shirt tutte uguali… fanno gruppo! :-)
    Forse con le stufe è ancora peggio, non lo so, ma posso garantirti che brucia anche il tappeto di carboni… il mio piede parla chiaro! :-D

    @ Fabrizio:
    La teleconferenza è il 20!
    1abbraccio a te! :-)

    @ MARCo:
    Concordo al 100%! ;-)

    @ max:
    Era doveroso da parte mia dare un resoconto! :-)

    @ alfredo:
    Prego! :-)

    @ Andrea:
    Assolutamente si!
    Mi riferivo proprio a quelli.
    Non anticipiamo nulla che ne parlerò nel 5° ebook ;-)

    @ Arianna:
    2 Unlimited – Get ready for this ;-)

    @ Alessandra:
    Ale, credo che quelli che ho dato io siano sicuramente dei significati che a livello profondo anche lui ha voluto trasmettere (+ o – consapevolmente). :-)

    @ carlos:
    Oops! Scusami, non lo sapevo… forse me l’ha detto qualcuno o forse mi sono confuso con Joseph Mclendon…
    Comunque per me rimangono 2 fenomeni di 50 anni! :-D

    @ Marco_Emiliano:
    wow, gettonatissime le 4 stagioni… mi sa che a questo punto non posso sottrarmi! :-)

    @ Franco Nimi:
    In effetti è strano che non riporti di altri clienti VIP… non so che dirti… posso dirti che oggi prende 1 milione di dollari al giorno per le consulenze one to one e sicuramente ha “preparato” Clinton per l’impeachment che avvenne nel 1999… sono comunque parecchi anni fa.

    1abbraccio a tutti!
    Josè

    ps
    preparatevi per la II Teleconferenza! :-)

  26. Marco Ferraro

    Questa volta Josè ho mancato l’appuntamento e me ne sono pentito. Mi sono detto “non ho soldi” ma forse è il momento di piantarla con questa cantilena anche perchè stanno cambiando parecchie cose e sarà un’autunno di grande successo per me ne sono sicuro.

    Mi prenoto già per giugno :-) non vedo l’ora!!

    Grazie per questo reportage dell’evento mi ha dato molto, ma sicuramente non è come essere lì.
    Un saluto

    Marco Ferraro

  27. giuseppe

    ti ringrazio per il resoconto delle giornate con antony..
    e un sogno che realizzero anch io spero presto di poter partecipare ad un suo seminario magari con il tuo staff.
    giuseppe g.
    ha….buona giornata e..buona vita a tutti voi

  28. Sabrina

    Bello!!!Bello!!!Bello!!!
    Uffa voglio andarci anch’io al prossimo incontroooooo!!!!!!!!!!!!!!
    Mi hai trasmesso una carica e una gioia incredibili solo leggendoti.
    Spero di trovare i soldi,sono sicura che esperienze del genere ti cambiano la vita.
    Comunque a Novembre mi sono prenotata per il “Change..” di Daniele Penna che è più alla portata delle mie tasche :-P
    Un saluto con affetto
    Sabrina (Biba)

  29. Sabrina

    Ah, mi ero dimenticata di ringraziarti (poichè le parole hanno un potere) per averci fatto rivivere i momenti più importanti di questa tua meravigliosa esperienza.Grazie!Grazie!Grazie!
    Biba

  30. maria rosaria

    SEI RIUSCITO A DAR VOCE ALLE SENSAZIONI CHE HO PROVATO, CON UNA SEMPLICITA’ ED UNA UMILTA’ CHE APPARTIENE A POCHI…GRAZIE!

  31. CATIA

    Carissimo
    grazie mille che esisti e questo può bastare ma aggiungo
    che ho letto più volte quelle meravigliose frasi dette da Robbins
    che danno forza, coraggio, e voglia di affrontare le difficoltà
    giornagliere , meraviglioso!!!!
    Congratulazioni del lavoro che fate ,non solo per il vostro piacere
    ma anche per la nostra gioia.
    CATIA

  32. giovanna

    grazie ancora delle informazioni gratuite che mi passi. Sono come sempre molto gradite!

  33. Attilio

    Ciao Josè,
    complimenti x tutto quello che stai facendo. Volevo chiederti ma in Italia oltre ai libri di Tony Robbins (che io ho già acquistato qualcuno)ci sono delle novità o cd o dvd in italiano. Cosa mi consigli di fare e dire a me stesso (sicuramente interessa anche ad altri)per essere presente al nuovo corso del prossimo giugno 2010.
    Saluti da Attilio.

  34. patrizia

    il pensiero che hai avuto per tutti noi è davvero bello! Grazie di cuore. Tanti baci. Pat

  35. Arianna

    Tante grazie Josè. Spero che l’energia che hai riportato ti accompagni a lungo, anzi cresca con te.

  36. Arianna

    Vorrei aggiungere una cosa (ho aspettato a scriverla per osservare bene tutto il processo): quando mi hai inviato la mail con il link per leggere questo post mi trovavo in un momento difficile. L’ho letto e ho guardato il video più volte, piano piano sono tornata in equilibrio, e questi sono stati tra gli elementi che hanno contribuito di più.
    Continua così che vai forte!
    Arianna

  37. @ Marco Ferraro:
    Grande Marco, sempre carico!
    :-)

    @ giuseppe:
    Grazie, buona vita anche a te!
    :-)

    @ Sabrina:
    Non sarà la stessa cosa, ma Daniele lo conosco personalmente ed è veramente bravissimo come formatore!
    Salutamelo quando lo vedi!
    :-)

    @ maria rosaria:
    wow, grazie!
    :-)

    @ CATIA:
    Grazie!
    :-)

    @ giovanna:
    Prego, Giovanna!
    :-)

    @ Attilio:
    Ciao Attilio, grazie per i complimenti!
    :-)
    Non credo ci sia altro qui in Italia oltre ai suoi libri.
    Se vuoi essere al prossimo seminario, ti basta iscriverti al form nel post e verrai contattato dagli organizzatori.
    ;-)

    @ patrizia:
    Prego!
    :-)

    @ Arianna:
    Grazie!
    :-)

    @ Arianna:
    Che bello!
    Queste sono le cose per cui mi motivo di più a dare il massimo per il blog!
    :-)

    1abbraccio a tutti!
    Josè

  38. Giuseppe

    Grande Josè…Ho divorato il tuo post tutto d’un fiato ed ho pianto… Si ho pianto perchè ieri è stata una serata difficile e le tue parole ed il video di Robins mi hanno aperto il cuore…
    Sono curiosissimo delle 5 chiavi che accompagnano le quattro stagioni, a quando un post dettagliato? E quando esce l’altro ebook?
    Grazie per tutto quello che ci doni…il tuo entusiasmo è contagioso!!!
    Giuseppe

  39. Maria Elena

    … è bello! è meraviglioso! perche cambia tutto! dopo l’incontro con Tony a Roma ho rivoluzionato la mia vita,… ora guardo ogni sera l’assemblea delle stelle e ricevo ogni giorno i doni che loro hanno dedicato a me.
    Grazie ancora Jose!

  40. M.gioia-giogio

    grazie josè è sempre interessante il confronto con gli altri e gioire se hanno conseguito gli obiettivi prefissati…ti abbraccio

  41. CATIA

    Carissimo
    Volevo raccontarti dei miei ultimi “miracoli” che ho avuto ultimamente dalla vita.
    E’ da qualche anno che non mi andava sopprattutto con la salute e da quando ho cominciato ad addottare un tipo di pensiero diverso
    nei confronti della mia vita stò avendo dei risultati che a dir ottimi è poco.
    Attendevo con grande gioia un esito che solo al pensiero di riceverlo già mi dava una grande carica , ma nel mio cuore c’era una grande tranquillità e serenità , ebbene appena ricevuto scopppiai a piangere dalla gioia anche se il mio cuore lo sapeva e me lo sarei aspettato proprio così.
    Le stesse parole che in questi mesi mi sono sempre ripetuta dentro la mia mente nella mia anima , le ho sentite dire da un medico e mi
    sembrava di volare , ma talmente in alto che dopo qualche secondo
    ho ripreso coscenza di dove ero.
    L’esito che ho avuto se non fosse stata per la mia volontà d’animo e la gioia del mio cuore , sarebbe stato diverso.
    Questo esito COMPLETAMENTE NEGATIVO mi ha aumentato la mia gioia di vivere , regalandomi anche la voglia di poter aspirare al mio più grande desiderio e cioè quello di poter avere un figlio.
    Questo passo è stato importante per me e voglio che la vita me ne regali altri di esiti così meravigliosi fino ad arrivare ad un test di gravidanza POSITIVO.
    Altro “miracolo” è che da anni aspiravo ad avere un auto nuova
    di pacca ma non so come dire c’era sempre un ostacolo ,per un verso o per l’altro di vario genere : la salute ,i soldi, discussioni, non permessi edili … etc….
    Fino a quando ho avuto possibilità di avere un garage tutto mio e per non parlare della possibilità di comprarmi un auto nuova ,e che auto.
    Non so se posso dire il tipo per non fare pubblicità occulta , ma Dio solo sa la mia gioia .
    Avevo voglia di dirti e di reccontarti non solo a te ma anche ai nostri lettori che è vero , quello che hai nel cuore è solo l’inizio
    del sentirero , il traguardo è quello che vedi realmente la cosa che avevi nel cuore !!!!!
    CATIA

  42. Ciao Ragazzi!
    Per tutti coloro che volevano il post sulle 4 STAGIONI DELLA RICCHEZZA DI ANTHONY ROBBINS… eccovi accontentati!
    :-)
    http://www.ricchezzavera.com/blog/ricchezzavera/le-4-stagioni-della-ricchezza-di-anthony-robbins/
    Buona lettura!
    Josè

  43. luca

    un essere di un altro mondo …….meravigliosooooooooooooooo

    grazie di cuore jose

  44. @ Giuseppe:
    Ciao Giuseppe, è bellissimo leggere certe cose scritte da un uomo!
    E’ il segno che inizia la nuova era in cui tutti gli uomini abbandonano lo stereotipo del macho e diventano un Essere Galattico e completo con l’integrazione del proprio lato femminile.
    :-)
    Come hai potuto vedere, il post sulle 4 stagioni è online
    :-)

    @ Maria Elena:
    Prego ancora!
    :-)

    @ M.gioia-giogio:
    Prego, Gioia!
    1abbraccio a te!
    :-)

    @ CATIA:
    Splendido, complimenti!
    :-)
    Grazie per aver condiviso con tutti noi i tuoi successi!
    :-)
    E auguri per il prossimo esito desiderato!
    ;-)

    @ luca:
    Si, Tony è un alieno secondo me!
    :-)
    1abbraccio a tutti e vi ricordo il link al post sulle 4 stagioni della ricchezza:
    http://www.ricchezzavera.com/blog/ricchezzavera/le-4-stagioni-della-ricchezza-di-anthony-robbins/

    1abbraccio a tutti!
    Josè

  45. salvatore

    @ Andrea:
    una sola domanda andrea,ma tu che lavoro fai?hai una relazione appagante?che vita hai?non dico credici ma almeno prova a capire,questo atteggiamento non ti portera da nessuna parte,poi vedi tu

  46. mauro

    ancora troppo complicato entrare nella logica informatica per un autodidatta molte cose forse le perdo ma il mondo che i miei occhi riescono a vedere mi riempiono di emozioni e di stupore come un bambino grazie per tutto il lavoro che state facendo questa è la ricchezza vera

  47. @ mauro:
    Prego!
    :-)

  48. OLYVE

    ciao Jose
    se so qualcosa di Robbins,è un pò dalle info che mio marito ha raccolto in certe riviste e poi dagli organizzatori dell’evento.nè io e nè lui abbiamo partecipato al suo incontro ma non avevamo dubbi sui suoi metodi di formatore, così mio marito ha pensato bene nell’inviare il nostro figlio maggiore di 22 anni per così dargli una possibilita’ di una formazione e vision di opportunita’ nella vita.il che il ragazzo anche se con riluttante indifferenza vi ha partecipato,ma al ritorno a casa non ci ha assolutamente detto nulla nemmeno se gli fosse almeno piaciuto.Io non avevo aspettative ma il padre sì o almeno un punto di vista.Ora io so che mio figlio di carattere è introverso, ma dopo un seminario così,almeno un bah! ci si aspettava.Ti chiedo ,è posibile una reazione del genere? o il mio è un caso disperato? ti ringrazio qualunue risposta tu dia. @ Jose:

  49. francesca

    Sei forte Josè :) Più ti conosco attraverso questo blog e più me ne convinco :)
    Ciao, francesca

  50. @ OLYVE:
    Ciao Olyve,
    veramente non so dirti.
    Sicuramente so che ci sono alcune persone a cui non è piaciuto il seminario.
    In particolare, incontrai una psicologa che lo criticò molto e se ne andò dopo il primo giorno.
    Però lei lo fece gratis perché la sua società la spinse a partecipare per aggiornarsi e come sai, se una cosa ti arriva gratis, tendi a non darle valore.
    Quindi per tuo figlio potrebbe essere stato lo stesso: magari se se lo fosse pagato lui, avrebbe partecipato con maggior attenzione.
    Ma sono congetture, non posso saperlo.
    ;-)

    @ francesca:
    wow, grazie!
    e perché dici così, cos’è che te lo fa dire?
    :-)

  51. Ciao! Beh.. hai detto che se uno ha ancora pensieri limitanti.. beh proovedi! Eccomi. Con 3 euro in tasca ed un po’ di arretrati, con persone da aiutare per mangiare.. prima delle quali, me stesso.!!

    Bellissimo blog, un saluto ed un ringraziamento.

  52. Mark

    Thony è a dir poco speciale :-)

    grande Josè e grazie mille per il regalo:IO SONO IL LEADER :-)…
    ho gia una persona molto speciale in lista a cui stampargliene subito una copia e farglielo appendere in camera cosi che lo veda ogni mattina!!!

  53. @ Francesco:
    Benvenuto Francesco!
    :-)
    Temo di non aver compreso bene la domanda…

    @ Mark:
    Splendido!
    Grazie!
    :-)

  54. Caro Jose’,
    grazie per aver parlato di Anthony Robbins. Per me è un mito (ancora molti anni fa avevo comprato due dei suoi libri). Purtroppo non ho mai partecipato ai suoi UPW e chissà se mai ci riuscirò (a parte abbattere lo scoglio della lingua…)
    All’inizio del tuo post, parlavi anche di quando Robbins ha parlato della ricchezza in Italia. In particolare quando parlava delle balle che ci inventiamo per non raggiungerla. Per quanto riguarda me:
    Sono troppo giovane : non proprio vero, forse sono troppo vecchio
    Non ho tempo : lo penso costantemente
    Non ho soldi : lo penso costantemente
    Non mi interessa : non è vero
    Insomma, il 50%, se non di più delle balle, me le sono fatte mie!!!
    Tu hai scritto di dirlo se pensavamo queste cose. Ahimé le penso….cosa posso fare?

  55. @ Fabio:
    Ciao Fabio!
    Per la lingua, non ti preoccupare che ci sono i traduttori in simultanea.
    ;-)

    Adesso che sai che non ti fa bene fare certi pensieri… sviluppane di nuovi e contrastanti coi precedenti che vuoi eliminare!

    Non ti dico le soluzioni perché credo molto nello sforzo di trovare la soluzione come parte della soluzione stessa.
    ;-)

  56. Guido albi marini

    E’ vero l’ ho fatto anche io a Miami e nin mi sono bruciato ma nin mi sarebbe mai venuto in mente di pensare ai miei piedi in quel momento :)

  57. @ Guido albi marini:
    E hai fatto bene!
    :-)
    Ciao Guido!
    :-)

  58. Alessandro

    Ciao Josè,

    un domanda veloce, su un video di Tony c’è lui che saluta la gente con il segno delle corna con il pollice aperto. Ma non è un segno dei massoni?

    grazie

  59. @ Alessandro:
    Si, ma può significare anche I LOVE YOU.
    ;-)

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserendo il tuo commento dichiari di aver letto le Blog Policy.
Vuoi far comparire la tua foto nel commento?
Ecco Come impostare la foto nei commenti sul blog.

Current ye@r *