Il Circo della Farfalla (The Butterfly Circus) ita film Recensione

Il Circo della Farfalla The Butterfly CircusIl Circo della Farfalla (The Butterfly Circus in italiano) è un cortometraggio magnifico del 2009, diretto da Joshua Weigel e interpretato (tra gli altri) da Nick Vujicic, noto formatore motivazionale senza arti.

Il Circo della Farfalla è un luogo in cui ci si può mettere in mostra non per i propri limiti, ma per le proprie risorse.

Qui di seguito ti riporto il video completo, della durata di 20 minuti circa… sono 20 minuti che non rimpiangerai, perchè questo corto ha la capacità di arrivarti dritto al cuore.

La storia è quella di un bruco che diventa farfalla… anche senza operare alcun cambiamento fisico.

E’ possibile che anche noi diventiamo farfalle senza dover necessariamente cambiare fisicamente?

Lao Tzu diceva:

Quello che il bruco chiama la fine del mondo,

il resto del mondo la chiama farfalla.

Bé, direi che prima di tutto, è meglio se ci guardiamo insieme questo bellissimo film:

Il Circo della Farfalla (The Butterfly Circus) ita film Recensione

Commovente, vero?

Qual’è la scena che ti ha colpito di più?

Il Circo della Farfalla (The Butterfly Circus) ita film Recensione

Personalmente credo che il cuore di tutto il cortometraggio sia il dialogo tra Will (Nick Vujicic) e Mister Mendez al minuto 11:39:

Mr Mendez:

Splendido, non è vero?

Come si muovono, pieni di forza, colore ed eleganza.

Sono sbalorditivi.

Tu invece.

Maledetto dalla nascita.

Un uomo, se così lo si può chiamare, che Dio stesso ha rigettato!

Will (Nick Vujicic): Smettila! Perchè dici queste cose?

Mister Mendez:

Perchè tu lo credi.

Ma se tu soltanto potessi vedere… la bellezza che può venire dalle ceneri…

Will (Nick Vujicic): Ma sono diversi da me!

Mister Mendez: Si, tu hai un vantaggio: più grande è la lotta, più è glorioso il trionfo!

E infatti è agli amici e ai lettori di Ricchezza Vera che sentono di trovarsi nella propria notte buia dell’anima che dedico questo film.

Il concetto chiave di tutto è la frase che ho sottolineato:

“ti dico queste cose brutte, perchè tu le credi”.

E’ molto importante comprendere che viviamo in uno specchio… diffondere questa consapevolezza è uno degli scopi del Progetto Ricchezza Vera.

Tutto ciò che guardiamo intorno a noi è uno specchio di chi siamo davvero dentro Tweetta!

Chi crediamo essere “gli altri”, sono soltanto specchi di noi stessi.

TUTTI, nessuno escluso.

  • Il parente con cui hai litigato a morte incluso.
  • Il tuo migliore amico incluso.
  • Il tuo autore preferito incluso.
  • Il tuo peggior nemico incluso.
  • Il tuo capo e i tuoi colleghi di lavoro inclusi.
  • I tuoi clienti inclusi.
  • Il tuo partner incluso.

TUTTI, ma proprio tutti ti mostreranno soltanto ciò che tu credi intimamente (anche ciò che giudichi, ciò che crediamo di non essere, ciò di cui siamo dipendenti, ciò che ci mostrano i nostri genitori, ciò che ci mostra la nostra notte oscura dell’anima).

E per credere intimamente non intento “ciò che credi di credere”, ma ciò che credi a livello inconscio.

Tutti ti hanno solo mostrato (e sempre ti mostreranno) chi sei in profondità.

Ciò che credi di credere razionalmente è la maschera… a questo livello siamo tutti buonissimi, bravissimi, etici… perfetti.

E a livello inconscio?

Cosa ti mostrano le altre persone?

  • Sono arrabbiate con te?
  • Sono aggressive con te?
  • Sono scostumate con te?
  • Sono ingiuste con te?

Bé, queste sono proprio le cose che dovresti andarti a lavorare dentro.

[E questi sono i principi sulla base dei quali portiamo avanti da qualche mese il percorso di Master in Leadership Energetica dell’EnergetiClub.]

Certo, ci sono differenti tipi di specchio, semmai ne riparliamo in un altro articolo, oppure direttamente nel 6°Passo (di cui ti parlo nel PS) 😉

Un giorno, mentre ero a tavola con Giulio Cesare Giacobbe, un noto autore italiano, mi disse che il vero salto di qualità nella vita lo si fa iniziando a lavorare sul proprio inconscio.

Non potrei essere più d’accordo. 🙂

Soprattutto se credi che sia un brutto momento per te, sappi che sei tu l’unico responsabile di ciò che ti accade… e soltanto lavorando dentro di te, potrai cambiare ciò che vedi “fuori”.

Ti auguro di far spalancare prima possibile le ali alla magnifica farfalla che è dentro di te! 🙂

1abbraccio

Josè

PS

Ultimamente molti lettori mi stanno – giustamente – chiedendo che fine ha fatto il 6°Passo verso la Ricchezza Vera… tranquilli: lo sto scrivendo! 🙂 Mi sono organizzato in modo tale di avere pochissimi impegni fino a dicembre, in modo tale da poter abbondantemente finirlo e pubblicarlo molto prima di quella data. 😉 Inutile dire che sarà molto più profondo e trasformativo di quanto non sia già stato il 5°Passo! 😉

Nel sesto passo, neanche a dirlo, approfondisco anche questo concetto della realtà come specchio del nostro inconscio. 😉

PPS

Se ti è piaciuto “Il Circo della Farfalla (The Butterfly Circus) ita film Recensione”, clicca sui pulsanti social qui in basso e condividi su facebook, grazie! 😉


Leggi anche questi Articoli: