Legge di Attrazione e Azione

Pubblicato da Jose' Scafarelli
Tag: , ,

Legge di Attrazione[Legge di Attrazione e Azione - Articolo di Daniela Cavallini]

“Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la tua vita”.

Confucio

“Lavorare in vacanza e non accorgersene”.

Daniela Cavallini

Questo è quanto mi sento di esprimervi dopo aver trascorso le vacanze di Natale dedicando buona parte del mio tempo (libero, appunto…) ad un aggiornamento professionale, un percorso formativo, che come tale è considerato e classificato con l’accezione di “lavoro”.

Vi dirò che ero così entusiasta della pienezza di quelle ore che non mi è proprio parso di lavorare, anzi!

E’ stata un’esperienza molto bella della quale desidero parteciparvi sia in questo che nei prossimi articoli.

Il primo che ho scelto riguarda l’agire nell’immediatezza.

E’ di fatto il mio “riscatto personale” e ancora non riesco a crederci!

Sai perché?

Legge di Attrazione e Azione - Daniela Cavallini

Daniela che regala un quardo ispirato dal Mantra di Metatron a Josè

Perché per tutta la vita mi è sempre stato rimproverato di non saper aspettare, riflettere, ponderare e bla bla bla…

“Daniela, tu vuoi tutto subito, ti svegli con un’idea in testa e fin che non hai ottenuto quello che vuoi non dai retta a nessuno. Calmati, non si può essere così”.

Quante volte mi sono sentita ripetere questa frase fin da bambina!

E, detto tra noi, quante volte ho mandato a quel paese chi la pronunciava, perseguendo il mio obiettivo!

Non conoscevo la Legge di Attrazione, ma avvertivo dentro di me quell’urgenza psicologica di agire subito, prima di perdere l’entusiasmo.

E questo aspetto della mia personalità non ha subito negli anni alcun acquietamento, bensì si è riaffermato e, se possibile, fortificato.

In ogni caso pur essendo convinta che il mio agire nell’immediatezza fosse l’unico atteggiamento veramente efficace, non avevo riscontri da parte di fonti autorevoli, tanto da permettermi di palesarlo in qualità di coaching in sede formativa, se non come opinione personale.

Pensate che l’unico messaggio di constatazione esterna lo trovai da adolescente, in una rastrelliera di targhe riportanti i nomi di persona con i relativi significati, esposta in un negozietto di souvenir sul lago d’Iseo: “Daniela, colei che ama l’immediatezza”.

Legge di Attrazione e Azione

Ma ora il “riscatto” si è manifestato ed immediatamente (!) vi coinvolgo, innanzitutto sostituendo la targhetta souvenir con Goethe:

“Qualunque cosa tu possa fare o sognare di poter fare, incominciala.

L’audacia ha in sé genio, potere e magia. Incomincia adesso”.

Che meraviglia, quando nel bel mezzo di un momento formativo ti succede di constatare che quella tua caratteristica, tanto contestata e “gestita” da chi ti circonda con improbabili tentativi di “farti ragionare” è il fulcro del successo!

Questo è successo a me solo pochi giorni fa.

Tanto per non ripetermi, mi riferisco all’immediatezza dell’azione che segue l’idea.

Legge di Attrazione e Azione

Nei miei precedenti articoli “Legge di Attrazione” e “La Legge di Attrazione funziona sempreho enfatizzato l’importanza di agire e sottolineato la differenza fra azione ed azione ispirata, ma per i motivi sopraesposti non ho accennato all’immediatezza dell’azione.

Il processo creativo riportato nella Legge di Attrazione, “chiedere-visualizzare-credere-ricevere”, è il grande attivatore di circostanze e di idee, ma se non è supportato dall’azione difficilmente può far raggiungere gli obiettivi desiderati.

E’ dall’idea che prende vita un progetto, ma è solo attraverso l’azione che si sviluppa e, dunque, si concretizza.

Entrare in contatto con l’Universo, attraverso il processo “chiedere-visualizzare con partecipazione emotiva- porsi in fiduciosa attesa, è il metodo per stimolare l’ispirazione.

L’ispirazione ci sorprende, regalandoci inaspettatamente, in un momento qualsiasi, non “un’idea”, bensì “l’idea”.

Quella che si definisce “idea ispirata che induce all’azione ispirata”, ovvero il primo vero dono manifestato dall’Universo.

Agire nell’immediatezza produce energia e l’energia è lo strumento più efficace per agire.

Aspettare, ponderare, programmare per le settimane successive, è un atteggiamento più razionale, non è criticabile, ma è inconfutabile che priva l’azione di quell’entusiasmo, quella carica magica, quell’energia, appunto, che per Legge di Attrazione, ti porta a collezionare un susseguirsi di “porte aperte”, vale a dire coincidenze che creano le circostanze perfette per il raggiungimento dell’obiettivo.

Legge di Attrazione e Azione

Riassumendo, quando l’Universo ti invia in dono l’idea, contemporaneamente, dato che è generoso, ti offre anche la giusta carica per metterla in pratica e realizzare il tuo desiderio.

Se aspetti, questa carica, si affievolisce.

Infatti, personalmente, se devo attendere, perdo interesse in modo direttamente proporzionale al tempo di attesa, sino a perderlo completamente e compromettere la realizzazione di quello che era un obiettivo/desiderio e la noia l’ha spento.

Se è vero che l’immediatezza ti pervade di energia è altrettanto vero che la lentezza te ne priva.

Vi è mai capitato al sopraggiungere dell’idea, di condividerla con chi (per il vostro bene, eh!) vi esorta a pazientare (perché non si sa mai, con quello che c’è in giro oggi…) di agire con ponderazione e pondera, pondera, individuare un susseguirsi di possibili ostacoli, magari solo presunti ed avvertire una sensazione di stanchezza prima ancora di iniziare il piano d’azione e lasciar perdere?

Appena percepisci l’idea, il dono, agisci immediatamente, manterrai “quella” carica magica e ti sentirai un privilegiato dalla sorte in quanto tutte le porte si apriranno come per magia davanti a te.

Daniela Cavallini

[Legge di Attrazione e Azione - Articolo di Daniela Cavallini - www.xparadigma.it]

Ps

Se ti è piaciuto “Legge di Attrazione e Azione”, clicca sul pulsante blu qui in basso e Condividi su Facebook, grazie! :)

ISCRIVITI alla NEWSLETTER!

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti qui per ricevere gli aggiornamenti gratuiti (e gli ebook OMAGGIO):

Ti è piaciuto questo articolo?

Se ti è piaciuto e credi che possa arricchire anche i tuoi amici,condividi su Facebook (o sugli altri social): clicca sui pulsanti qui in basso.La Condivisione della Ricchezza è il primo passo per vivere in un mondo di Abbondanza!Ogni Tua condivisione è apprezzatissima,Grazie mille! :)






27 Commenti
  1. Credo che ci siano persone di pensiero e persone di azione.
    Hai fatto bene ad assecondare la tua naturale propensione all’azione.
    Molti magari sono più riflessivi e per loro sarà meglio programmare prima di agire.
    Grazie comunque per queat’altro bell’articolo sulla Legge di Attrazione!
    :-)
    1abbraccio
    Josè

  2. Ciao Jose’,
    Che bel pensiero hai avuto nel ricordare il nostro incontro!
    La sfera di luce dorata e’ oggetto di costante interesse da parte dei visitatori in galleria e di continue richieste nel privato. Sono felice dell’ispirazione ottenuta da Metatron e dell’immediatezza con cui l’ho voluta trasporre sulla tela. La mia amica, che ha appeso il quadro in soggiorno, mi ha detto che davvero le trasmette energia!!
    Programmare e’ importante, certamente, soprattutto x alcuni, tuttavia l’immediatezza contiene un’energia magica.
    Che ne dici di programmare velocemente ed agire immediatamente?
    Un abbraccio e grazie ancora per la bella sorpresa!
    Daniela

  3. Secondo me, c’è il momento di agire e quello di ragionare. Alcune cose vanno fatte d’istinto prima di perdere la carica e la motivazione, mentre altre richiedono di fermarsi un attimo a pensare. La verità sta nel mezzo, per dirla con parole non mie! ;)

    Personalmente ho il problema opposto: sono un pensatore, ma l’azione specie se impulsiva è qualcosa che spesso mi viene a mancare. Grazie a qualche tecnica di crescita personale sto molto migliorando sotto questo aspetto, e sto cercando di raggiungere il giusto equilibrio.

    C’è anche da considerare l’attitudine di ciascuno: certe persone sono più propense a ragionare prima di agire (come me), altre sono più impulsive. E non è detto che ci sia una sola strada giusta da percorrere per raggiungere un obiettivo!

  4. Daniela, condivido in pieno il tuo post…! :-)

    Mi sono ritrovato molto in ciò che hai scritto! quando mi viene l’Idea, mi ci butto a capofitto e quando faccio così in maniera forte, entusiasta ed ispirata, le porte si aprono, tutte di seguito…:-) ED ARRIVO DOVE VOGLIO ARRIVARE!!!
    Se si attende si perde l’Entusiasmo, quindi quando arriva l’ispirazione….AGIRE! E POI AGGIUSTARE IL TIRO !
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE

  5. Ciao Stefano,
    Mi fa molto piacere il tuo commento perché mi offre l’opportunità di chiarire che “ragionare” e’ imprescindibile.
    Agire nell’immediatezza non significa lanciarsi nel vuoto a occhi chiusi… Non e’ agire sconsideratamente.
    Ho parlato di azione ispirata, quella che scaturisce dall’idea ispirata, il che presuppone che x ottenere l’idea abbiamo elaborato un processo e ci siamo “affidati” all’Universo, che ci ha risposto.
    In altre parole, quando “senti” di voler compiere un’azione, non stare a tergiversare e mettila in pratica, ma se sei combattuto significa che stai scambiando UN’ idea con L’IDEA.
    Sono a disposizione x confrontarmi con te (e con tutti i lettori).
    A presto!
    Daniela

  6. Ciao Lorenzo,
    Mi fa piacere la tua conferma. Ti racconto un aneddoto esemplificativo.
    Dopo aver ascoltato il Mantra di Metatron, ho avvertito l’urgenza di dipingerlo, l’ho immaginato ed ero così carica… Sai che momento prezioso avrei sprecato se solo avessi rimandato l’AZIONE al giorno successivo?! Questo quadro, dipinto grazie all’IDEA dono, continua ad essere un vero successo perché trasmette alle persone proprio quella mia carica magica di quel momento. E le quotidiane richieste che ricevo, seguitano a confermarlo.
    Buona giornata!
    Daniela

  7. Ama e fa ciò che vuoi! Penso comunque che se il criterio dell’utilità è anche solo rivolto a noi stessi (è utile a me al mio benessere, alla mia gioia, alla mia felicità) se l’utilità è ricercata con vera buona fede e buon senso… non può che rispecchiare l’utilità alla causa dell’Amore! Grazie per il bellissimo articolo!

  8. Ciao Josaya,

    Certamente!! Grazie a voi per la vostra approvazione.

    Daniela

  9. Fabio

    Che dire l’articolo è bellissimo e spinge tutti (più pensierosi e più veloci) all’utilizzo più consapevole della legge d’attrazione.
    Grazie

  10. @ Fabio:
    Ciao Fabio,
    Grazie per il tuo commento. In effetti desidero spronare i lettori all’azione ispirata, generata dall’idea ispirata, usufruendo della carica magica, insita nell’immediatezza.
    Buona serata!
    Daniela

  11. elisabetta

    Voglio ringraziarti davvero molto Daniela per questo articolo che arriva in un momento magico:nel bel mezzo di un’idea-dono dell’Universo che mi entusiasma tanto ma che come dici tu se si inizia a rimandare si perde la carica energetica e si inizia a pensare che non sia poi un granchè quell’idea fino ad accantonarla del tutto! Qualcuno molto saggio disse: “quando agisci cresce il coraggio, quando rimandi cresce la paura”. Grazie Grazie Grazie Elisabetta Art-Mandala

  12. @ elisabetta:
    Ciao Elisabetta,
    Mi fa molto piacere riscontrare il mio stesso atteggiamento. Auguro a tutti di provare la “carica magica” di cui parliamo e vorrei conoscere le loro considerazioni in merito.
    Grazie a te.
    Daniela

  13. Anna

    Scrivo per la prima volta anche se seguo da tempo Ricchezza Vera.
    Desidero ringraziarti, Daniela! Quella frase di Goethe l’ho sempre a portata di mano, da tanti anni. Ora più che mai ne apprezzo l’intenso messaggio!
    L’intuito mi spinge a chiederti se possiamo sentirci privatamente.
    Come fare?
    Anna

  14. @ Anna:
    Ciao Anna,
    mi fa molto piacere sentirti privatamente. Nel sito xparadigma.it, trovi i miei riferimenti. Cmq, la mia email personale è daniela.cavallini[at]xparadigma.it.
    A presto.

    Daniela

  15. Annalisa

    Sono d’accordo con te Daniela, quando sono ispirata preferisco agire senza pensarci su. Tutto ciò che viene dal profondo di noi stessi è un messaggio dell’Anima che è la nostra vera natura ed è in sintonia con ‘lUniverso. La mente può aiutarci a mediare nella realizzazione dei nostri obiettivi, ma non sarà mai la logica a ispirarci. Un grazie anche a te, per il tuo messaggio coraggioso, ti confesso che da quando non ho più bisogno del consenso degli altri vivo la mia vera vita e amo di più. Ciao
    annalisa

  16. Stefano ha scritto:

    Secondo me, c’è il momento di agire e quello di ragionare. Alcune cose vanno fatte d’istinto prima di perdere la carica e la motivazione, mentre altre richiedono di fermarsi un attimo a pensare. La verità sta nel mezzo, per dirla con parole non mie!
    Personalmente ho il problema opposto: sono un pensatore, ma l’azione specie se impulsiva è qualcosa che spesso mi viene a mancare. Grazie a qualche tecnica di crescita personale sto molto migliorando sotto questo aspetto, e sto cercando di raggiungere il giusto equilibrio.
    C’è anche da considerare l’attitudine di ciascuno: certe persone sono più propense a ragionare prima di agire (come me), altre sono più impulsive. E non è detto che ci sia una sola strada giusta da percorrere per raggiungere un obiettivo!

    @ Annalisa:

  17. @ Annalisa:
    Ciao Annalisa
    Amare di più perché ci sentiamo liberi e’ meravigliosamente naturale.
    A presto
    Daniela

  18. morgana

    ‘Daniela, tu vuoi tutto subito, ti svegli con un’idea in testa e fin che non hai ottenuto quello che vuoi non dai retta a nessuno. Calmati, non si può essere così”……..

    E’ tutto relativo!!! Dipende sempre chi lo dice e perchè!!!!!
    Io sono d’accordo con ciò, quando a dirlo è una persona che deve ‘iniziare’ la sua vita, quando ha davanti a se il tutto ma le cose viste da ‘dietro’ sono assai diverse, quando c’è una mammma che a 85 anni vuole ‘tutto e subito’ e pretende di stravolgere il mio ‘tutto e subito’……le cose prendono un altro punto di vista, mi dispiace!!!!! io amo mia madre ma il suo tuttto e subito…. bè, “..IL CALMATI;NON SI PUO’ ESSERE COSI…..funziona eccome!
    Perdonatemi, non è per essere negativi, che dicò ciò, ma per essere realisti, questa è la quotidianità, il volere spiritualmente mi stà bene e lo pratico…..ma qualche volta bisogna fare i conti anche con la realtà, se dovessi badare al mio ‘tutto e bubito’….non avrei le cose meravigliose che ho, ottenute con la pazienza e l’attesa, con l’amore e la comprenssione,…è tutto relativo, se ti va bene hai ragione se ti male hai sbagliate, …..c’è il bianco e c’è il nero, c’è il subito e c’è la calma, c’è questo e c’è quello!
    Grazie grazie per avermi fatto riflettere e per avermi dato questa opportunità.
    Mi dispiace amici JOSAYA che anche in questo blog mi sentite sempre brontolona, ma vi amo lo stesso anche se mi brontolate!!!!
    Grazie Josè e Daniela.
    Lunga vita a tutti voi. aloha morgana

  19. morgana ha scritto:

    Grazie Josè

    Grazie a te per il commento! :)

  20. morgana

    Josè…non ti ho detto solo ‘grazie’ …ma va bè!!
    Ti ho mandato i saluti tramite Ana Maria eravamo in chat nella conferenza di Josaya.
    grazie per il tuo ……….sorriso
    morghi

  21. Nel resto del commento parli a Daniela… no? :)

  22. morgana

    ……ma come sei raffinatooooo!!!!!…….si è vero ma indirettamente….. anche una tua opinione a rigurdo….non mi dispiaceva….anche perchè dicevo …’perdonaTEMI’…. e quindi anche tu!!!!!!bellissimo!!!!
    grazie per la meditazione delle bolla bianca, la tua voce è…l’ho appena finita ed è…..bellissima. grazie
    perdonami. morgana

  23. morgana ha scritto:

    grazie per la meditazione delle bolla bianca, la tua voce è…l’ho appena finita ed è…..bellissima. grazie

    Grazie! Ma qual’è questa meditazione??
    Parli della Purificazione del Campo Aurico?

  24. @ Jose:
    Ciao Morgana,
    Il volere tutto e subito fa parte del mio carattere e di quello della tua mamma, tuttavia il mio messaggio e’ esortare all’azione, proveniente dall’idea “dono”, l’ispirazione, senza troppo tergiversare x non privarla di magia (efficacia).
    A presto
    Daniela

  25. Marcello

    @ Jose:
    Sono daccordo.
    L’entusiasmo che traspare nell’articolo di Daniela trasmette tanta passione e la certezza in Daniela nell’avere uno strumento in piu alla sua realizzazione.
    Questo entusiasmo, nell’aver capito che il suo ‘essere’ le chiede azione immediata, come amplificatore per il raggiungimento dei suoi obbiettivi, può essere letto come una regola valida per tutti.
    Per ora preferisco l’idea che è meglio sperimentare le tecniche senza aspettative e confrontare i risultati.
    Vedo molte persone passare all’azione sull’onda emotiva e poi, appena l’onda emotiva passa lasciare a metà le cose cominciate.
    Questo crea frustrazione in quegli esseri che devono, per loro natura, avere un’approccio diverso nelle decisioni che prendono.
    Personalmente, dopo varie sperimentazioni, ho scoperto che sulla mia natura, anche a causa delle miriadi di ispirazioni con cui vengo in contatto, e vero l’esatto contrario.
    Devo ‘aspettare’ il ciclo dell’onda emotiva, essere certo che anche l’azione sia ispirata e corretta per me e in seguito agire.
    Ringraziando Daniela per l’articolo pieno di energia, incoraggiandola a continuare la sperimentazione su se stessa lascio anche l’invito a considerare i propri risultati unicamente per ciò che sono e cioè i propri risultati, ottenuti con sperimentando tecniche che sono affini alla propria persona e non necessariamente leggi valide per tutti.
    Dico questo perchè credo che nel grande UNO in cui siamo se io sono la ruota e dico alla marmitta che per sentirsi realizzata deve girare piu che può, se la marmitta mi crede può anche crearsi qualche casino.

    Con simpatia a questo blog che ho visto per la prima volta solo qualche giorno fa.

    Cilfone Marcello

  26. Marcello ha scritto:

    Dico questo perchè credo che nel grande UNO in cui siamo se io sono la ruota e dico alla marmitta che per sentirsi realizzata deve girare piu che può, se la marmitta mi crede può anche crearsi qualche casino.

    Bellissima! Questa metafora mi mancava! :)
    Marcello ha scritto:

    Con simpatia a questo blog che ho visto per la prima volta solo qualche giorno fa.

    Grazie per il contributo Marcello… e benvenuto su Ricchezza Vera!
    :-)
    1abbraccio
    Josè

  27. mariangela

    mi sa che ho sbagliato. ho scritto commento e l ho spedito su facebook nel riquadro che appare prima di questo.essendo che con pc non sono ancora tanto capace mi dite come faccio trovarlo?spero anche che nn appaiano miei dati personali pansandoci. come lo trovo su facebook?per di più mi sa che non era nemmeno da spedire quel commento visto che piu che altro è stato uno sfogo di debolezza personale per un momento che non riesco affrontare e che quindi mi sa che nn era proprio il posto appropriato.mi sa che volevo dirlo a daniela e invece l ho detto al mondo.comunque grazie a tutti di quello che dite in questi commenti.avete ragione tutti e grazie a josè di aver innescato questa grande cosa utile a tutti. grazie mille. anche se io però non riesco a mettere in pratica, ma lo so che avete ragione,ma allora perchè io non ci riesco?qualcuno lo sa?

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserendo il tuo commento dichiari di aver letto le Blog Policy.
Vuoi far comparire la tua foto nel commento?
Ecco Come impostare la foto nei commenti sul blog.

Current ye@r *