Come ritrovare se stessi per essere ricchi

Come ritrovare se stessi per essere ricchi[Come ritrovare se stessi per essere ricchi – Articolo di Michela Nardone]

Per quanto non mi piaccia farlo, oggi parto dalla mia esperienza, e sono sicura che, almeno qualcuno, potrà sottoscriverla in pieno.

Certe volte mi guardo indietro e mi pare di non riconoscere la mia vita, di guardare un film che non è per nulla il mio.

E questo senza nessuna distinzione per gli accadimenti belli o brutti; è tutto avvolto in una nebbia indistinta che mi toglie quasi la proprietà del mio passato.

Quando ho cominciato a percepire questa sensazione me ne sono quasi spaventata: non poteva essere scarsa memoria, sarebbe stato diverso l’effetto che avrei provato.

Quindi ho cominciato a pensarci, a cercare di capire, a studiare sull’argomento. 

E, dopo molto impegno, con stupore e anche tanto rammarico, ho compreso che, fino a quel momento, avevo vissuto inconsapevolmente.

Avevo lasciato che la vita mi scorresse addosso, mi travolgesse con i suoi eventi, anche belli, sia chiaro, ma sui quali non avevo avuto alcun controllo.

Solo in quel momento ho capito la ragione di relazioni sbagliate, lavori insoddisfacenti, continue insicurezze e del perenne senso di insoddisfazione.

In una parola, sono diventata consapevole.

In un primo momento solo di quanto fosse avvenuto.

Poi, piano piano, ho cominciato con il prendere consapevolezza di me, a partire dal mio corpo, e poi degli eventi, del mondo che mi circondava, e infine, con il tempo, ho imparato a comprendere che sugli eventi si può avere il controllo, anche su quelli più materiali, legati alle nostre condizioni economiche, sì anche in relazione al denaro!

Gli eventi sono lì, uguali per tutti, ma coloro che scelgono di affrontarli con responsabilità, scegliendo di farne delle opportunità per crescere e migliorare, comprendono anche come ritrovare se stessi per essere ricchi, da quel momento in poi, in ogni ambito della propria vita, sia materialmente che spiritualmente.

Come ritrovare se stessi per essere ricchi

Ho imparato che essere consapevoli è il più grande atto di libertà e di responsabilità che ci è concesso in questa vita:

  • Libertà perché quando siamo consapevoli non ci facciamo più condizionare dagli altri e scegliamo direttamente ciò che vogliamo per la nostra vita.
  • Responsabilità perché, da quel momento in poi, non ci sono più scuse: essere padroni della propria esistenza significa non avere alibi per addossare ad altri la colpa dei nostri insuccessi, delle nostre cadute e di tutto ciò che angoscia la nostra vita.
  • Consapevolezza significa appropriarsi di ogni giorno e decidere, di momento in momento, non le cose che ci accadono, ma come reagire alle stesse.

Se questo è il contesto generale nel quale ci muoviamo, di certo non può esserne escluso il nostro rapporto con il denaro.

Se, inconsapevolmente, riteniamo – perché altri questo ci hanno trasmesso – che il denaro sia la fonte di tutti i mali o che, viceversa, non lo meritiamo, davvero è possibile che poi, nel nostro quotidiano, possa esserci abbondanza di denaro?

O forse, se consapevolmente pensiamo che il denaro è una risorsa a disposizione, uno strumento che ci libera dalle necessità e del quale, al pari di chiunque altro, siamo meritevoli, semplicemente perché esseri umani, la ricchezza non fluirà con più semplicità verso di noi?

Il percorso verso la consapevolezza di sé è impegnativo, nel senso bello della parola: ci impegna a far venire fuori il meglio di noi, delle nostre potenzialità e a scoprirne di nuove.

La consapevolezza insegna a tutti come ritrovare se stessi per essere ricchi, offre a tutti questo dono di immenso valore, sta a noi imparare a riconoscerlo per riceverlo, accoglierlo e accettarlo.

Inoltre ci richiede di valorizzare in maniera diversa le parole e il significato che gli diamo: per primo il concetto di abbondanza.

Cos’è, per ognuno di noi l’abbondanza?

Può essere, certo, riferita al denaro, ma anche al tempo, agli affetti, al successo professionale.

Come ritrovare se stessi per essere ricchi abbondanzaL’abbondanza ci circonda: la natura ce lo ricorda quotidianamente con il sole, il cielo, gli alberi, il mare.

Ma noi non ce ne accorgiamo: viviamo queste cose come un dato di fatto, e non come un dono di abbondanza.

E che dire del nostro corpo?

Una macchina meravigliosa, perfettamente regolata: il sonno e la veglia, la capacità di assorbire il cibo e trasformarlo in energia, e la potenza della respirazione, che si diffonde fino all’ultima cellula!

Cos’è questa se non abbondanza di vita?

Come ritrovare se stessi per essere ricchi

Eppure con quanto scarso rispetto talora ci comportiamo con il nostro corpo, inquinandolo e trascurandolo, lamentandoci di ogni piccolo malessere, senza pensare che è frutto di qualche nostro comportamento!

Se poi guardiamo alle nostre relazioni, sono tanti che ci amano, e si preoccupano di noi, e lo farebbero anche di più, se noi lo permettessimo.

Ma invece, chiusi come siamo nelle nostre insoddisfazioni, non ce ne accorgiamo.

E al lavoro? Abbondanza è solo essere il capo indiscusso? O anche fare un lavoro che piace?

O anche solo la consapevolezza (eccola che ritorna) di avere reso un servizio importante a chi ne aveva bisogno?

Se ribaltiamo i criteri ordinari di giudizio, ci accorgiamo che…

…la ricchezza ci circonda, con mille sfaccettature  Tweetta!

Per osservare la realtà da una prospettiva di abbondanza e prosperità, è fondamentale comprendere come ritrovare se stessi per essere ricchi.

Se impariamo come riconoscere e accettare l’abbondanza in tutte le sue forme, arriverà anche in forma di denaro, sempre e comunque nella misura in cui noi stessi lo permetteremo.

Se vogliamo provare ad aumentare il nostro grado di consapevolezza, per imparare ad accogliere la ricchezza nella nostra vita, possiamo:

  1. Meditare, meditare, meditare. È sempre il solito consiglio, ma non è mai superfluo. Fare il vuoto dentro di noi, dentro i nostri pensieri, sospendere il giudizio per prepararci ad accogliere la ricchezza. È una fonte inesauribile di miglioramento: la meditazione ha sempre effetto, qualunque essa sia, anche quando sembra che il chiacchiericcio nella nostra mente non si sopisca, in quel momento stiamo meditando, proprio perché di quel rumorio di sottofondo siamo diventati consapevoli.
  2. Osservare ogni giorno, e scrivere su un diario, la ricchezza che ci circonda nelle sue varie forme. È un esercizio che ci costringe ad osservare la realtà con nuovi occhi, a sviluppare una vista più profonda e meno superficiale.
  3. Modificare il nostro linguaggio in relazione alla ricchezza. Basta con le continue lamentele: lo dicono anche gli studi più recenti che i lamenti spengono i nostri neuroni. Ciò di cui abbiamo bisogno è di un atteggiamento positivo nei confronti di ogni forma di abbondanza: Louise Hay consiglia, nei suoi corsi, di pronunciare quanto più spesso possibile affermazioni positive come ad esempio: I miei guadagni aumentano continuamente, Io spendo il mio denaro saggiamente, Ho sempre quanto mi occorre, Io mi do il permesso di essere prosperoso.
  4. Prendere consapevolezza, ancora di una volta, di avere bisogno degli altri in un percorso di crescita. non sempre ce la facciamo da soli, e dobbiamo capire quando è il momento di farci accompagnare nei nostri processi di miglioramento.

Il percorso dell’EnergetiClub, ad ogni nuovo incontro, consente di acquisire sempre più il controllo della propria esistenza e delle proprie scelte, anche grazie alla Riprogrammazione Energetica del Punto Zero, con cui Ana Maria Ghinet ci accompagna in un viaggio per sciogliere tutti i nostri blocchi e le nostre resistenze al cambiamento.

Nell’EnergetiClub facciamo ogni mese un Lavoro Energetico su una dinamica interiore che blocca il Denaro.

La prossima Sessione è Giovedì 1 Ottobre:

“Consapevolezza e Denaro”.

Per partecipare in diretta dal tuo PC, iscriviti all’EnergetiClub:

Clicca qui per iscriverti all’EnergetiClub

[Come ritrovare se stessi per essere ricchi – Articolo di Michela Nardone]

PS:
Se ti è piaciuto “Come ritrovare se stessi per essere ricchi”, se hai domande, dubbi o altro da condividere, lascia il tuo gradito commento qui in basso, Grazie! 🙂

PPS:
Guarda questo video su come ritrovare se stessi per essere ricchi 😉 :


Leggi anche questi Articoli: