Legge di Attrazione e Denaro

Legge di Attrazione e DenaroLegge di Attrazione e Denaro – Articolo di Michela Nardone

Facciamo un esperimento: apriamo una pagina di ricerca sul web, digitiamo Legge di Attrazione e Denaro sul motore di ricerca e vediamo cosa ne viene fuori.

Uno sguardo veloce ai risultati… notato qualcosa?

Molti dei risultati di ricerca riportano a frasi del genere:

“Perché la Legge di Attrazione non funziona sul denaro?”

“Perché è così difficile attrarre soldi?”

O anche “Per attrarre denaro occorre cambiare prospettiva ecc…”

Quindi, il legame tra la Legge di Attrazione e Denaro non è poi così scontato. 🙂

Allora, non è mica vero che se mettiamo in pratica tutto quanto imparato sulla Legge di Attrazione la nostra situazione finanziaria si capovolge e comincia a piovere denaro sulle nostre teste! 😉

Peccato, l’idea era di quelle seducenti, particolarmente riposante, soprattutto se la nostra esistenza si conduce tra mille affanni e tante rinunce, piccole o grandi.

Il denaro non piove dal cielo… non sempre.

Mi piacerebbe smentire l’affermazione, ma in realtà attrarre denaro non è così semplice e immediato.

Non è impossibile, sia ben chiaro, e non rappresenta neppure un’eccezione alla Legge di Attrazione, ma è più impegnativo.

Non tanto in fase di applicazione, ma in tutte le fasi precedenti in cui dobbiamo lavorare sulle nostre credenze limitanti e sulle nostre profonde convinzioni, che consentono di allinearci sulle frequenze giuste per attrarre soldi.

Cosa sono le credenze limitanti e come agiscono?

Tutti, o quasi, desiderano una vita prospera, molti la identificano con il possesso di denaro, convinti che con questo si possano risolvere tutti gli altri problemi.

È proprio per questo ruolo che si assegna al denaro, per quest’immagine di onnipotenza di cui, nel tempo, è stato rivestito, che diventa così difficile attrarne nella propria vita con semplicità.

Le nostre credenze limitanti, se hanno ben lavorato sull’inconscio, hanno posizionato il denaro ben fuori della nostra portata, destinando agli “altri” una vita di agi e a noi solo le briciole.

Se queste sono le premesse, diventa giusto un filino complicato rimettere a posto le nostre emozioni e allinearci alle frequenze del ‘denaro possibile’.

Per ‘Denaro possibile’ intendo che, al pari di tutto ciò che vogliamo far entrare nella nostra vita, lo dobbiamo far rientrare nel novero delle possibilità, lo dobbiamo accogliere, ancora prima di averlo materialmente, nell’equilibrio della nostra esistenza, al pari di tutti gli altri elementi che la compongono.

Paradossalmente, è più semplice accogliere e attrarre l’idea dell’amore, perché in fondo al nostro cuore, per quanto dure possano essere state le esperienze della nostra vita, c’è un angolo che ricorda l’amore provato, anche se solo per un breve periodo.

Ma anni e anni di scarsità, e soprattutto di abitudine alla scarsità costruiscono una corazza intorno al nostro bagaglio di vibrazioni, che trovano più naturale allinearsi verso il basso e non a puntare verso l’alto, verso una ricchezza che riteniamo, tutto sommato, destinata ad altri.

La Legge di Attrazione funziona sempre

Il delicato rapporto tra denaro e Legge di Attrazione, quindi, non sta in una natura particolare dell’uno o dell’altro o in un’eccezione sulle regole di applicazione della legge stessa.

Per chi ne condivide i presupposti e intende renderla parte della propria vita, quest’ultima agisce indifferentemente nei confronti di 1000 euro come di una cassetta di bulbi da giardino.

Ciò che cambia, lo ripeto, è tutta la fase preliminare: quali emozioni ci suscita il denaro e se, in fondo, siamo disposti a credere di poterlo accogliere nella nostra vita.

E questo è quanto di più difficile possa accadere.

Denaro finché basta

La mia esperienza personale me lo ha fatto capire: quando ho conosciuto la Legge di Attrazione l’ho sentita profondamente mia e ho cominciato, da brava alunna, a metterne in pratica i principi.

Ho visto che nel tempo riuscivo ad attrarre ciò che volevo da un punto di vista spirituale: ne hanno tratto miglioramento le mie relazioni personali e il mio rapporto con me stessa.

Ma per quanto riguarda l’aspetto materiale, ad oggi, sono nel punto in cui la mia personale Legge di Attrazione mi consente di attrarre solo il necessario per vivere (bene) e un ragionevole superfluo.

In sintesi, il mio sistema di credenze limitanti si è evoluto al punto che sono convinta, ad oggi, che non mi mancherà mai il necessario per vivere e garantire ciò che io reputo importante per me e le persone che mi sono care, che avrò sempre ciò che serve al momento giusto.

Ma, ad oggi, non sono in grado di andare oltre.

Sento benissimo dentro di me il freno, mi rendo conto che in alcuni momenti delle occasioni si presentano ma che il mio sistema interno di credenze non è pronto ad accoglierle.

Meritiamo la Ricchezza

È un percorso complicato, lo so, ma devo ammettere che è anche molto entusiasmante.

È come quando si riceve un regalo, è una bella sensazione; ma quando si sa di meritarlo è ancora più bello!

Allo stesso modo, nei confronti della Legge di Attrazione: se si riesce a comprendere di meritare la ricchezza (al pari di chiunque), siamo più disposti ad accoglierla.

L’impegno, quindi, non è tanto nel trovare strumenti per arricchirci, ma pulire a tal punto noi stessi da essere pronti a riceverla.

Essa poi, probabilmente, si manifesterà in forma di occasioni che, oltre a fornirci denaro, ci renderanno capaci di esprimere le nostre potenzialità.

L’Universo è più saggio di noi

L’abbondanza che fluisce inesauribile nell’Universo, è molto più saggia di noi Tweetta!

Non solo ci mette a disposizione la ricchezza, ma anche gli strumenti per farla nostra, i talenti per renderla ancora più condivisa.

Il “come” non deve essere il problema fondamentale.

Si chiarirà man mano che impariamo a chiedere e a permetterci di ricevere.

Solo a patto di riconoscere questa saggezza e di ammettere che meritiamo di entrare in questo Flusso, la Legge di Attrazione potrà essere presente nella nostra vita, spirituale e materiale, e farne quel miracolo che, nel profondo di noi, sappiamo può realizzarsi.

Riprogrammazione Energetica del Punto Zero

Per attrarre Denaro nella nostra vita, per purificare noi stessi e aprirci alle infinite possibilità e alla Ricchezza Vera, l’EnergetiClub ci aiuta con gli incontri mensili.

Durante le sessioni, oltre a una solida base di teoria e suggerimenti pratici, per potenziare la nostra ricerca, sperimentiamo la Riprogrammazione Energetica del Punto Zero che ci porta nel profondo di noi stessi, da dove tutto parte e da dove tutto può ripartire per una vita più piena e felice.

Nell’EnergetiClub facciamo ogni mese un Lavoro Energetico su una dinamica interiore che blocca il Denaro.

La prossima Sessione Base è Giovedì 11 Febbraio:

“Legge di Attrazione e Denaro”.

Per partecipare in diretta dal tuo PC, iscriviti all’EnergetiClub:

Clicca qui per iscriverti all’EnergetiClub

Legge di Attrazione e Denaro – Articolo di Michela Nardone

PS:

Guarda questo bellissimo video sulla Legge di Attrazione 🙂 :

PS:

Se ti è piaciuto “Legge di Attrazione e Denaro”, se hai domande, dubbi o altro da condividere, lascia il tuo gradito commento qui in basso, Grazie! 🙂


Leggi anche questi Articoli: