Steve Jobs discorso a Stanford

Steve Jobs discorso a Stanford

Era una vita che desideravo condividere sul blog il discorso a Stanford di Steve Jobs, ma ho sempre rimandato.

Oggi Steve Jobs è morto e penso che il miglior modo di commemorarlo sia pubblicando questo suo discorso che – meglio di qualunque altro giro di parole – spiega veramente chi è questa magnifica anima che ha cambiato questo nostro mondo più di quanto si possa immaginare.

Steve Jobs in un punto del discorso a Stanford ha espresso anche il suo pensiero sulla morte:

Nessuno vuole morire. Anche chi vuole andare in Paradiso, non vuole morire per andarci. Ma la morte è la destinazione finale di tutti noi. Nessuno può sfuggirvi. E così è giusto che sia, perché la morte è molto probabilmente una delle migliori invenzioni della vita. È l’agente del cambiamento. Spazza via il vecchio per fare posto al nuovo. Ora come ora il nuovo siete voi (dice Steve Jobs rivolgendosi a neolaureati di Stanford, ndt) ma tra non moltissimo, gradualmente, diventerete voi il vecchio e sarete a vostra volta spazzati via. Mi spiace essere così duro, ma è la verità.

Ecco il video completo e la trascrizione del discorso di Steve Jobs a Stanford:

(altro…)