The Millionaire Mind Intensive di T. Harv Eker: resoconto

T Harv Eker, Josè ScafarelliFinalmente ci siamo, Ecco il resoconto con tanto di foto dello storico evento di Londra avvenuto il 3, il 4 e il 5 aprile 2009 a Londra: The Millionaire Mind Intensive.

Ho detto ‘storico’ perchè era la prima volta che T. Harv Eker veniva col suo staff in Europa.

Credo che non sarà l’ultima, vista l’affluenza… ben 9000 persone (circa 70 italiani) erano sedute nell’Exel Center che, ironia della sorte, aveva ospitato fino al giono precedente il terribile G20 dedicato alla Crisi Economica Mondiale!

Ma tu pensa… prima i big della politica mondiale si riuniscono per stabilire che il mondo è in crisi e poi arriva T. Harv Eker che illustra come raggiungere la ricchezza… “quanto è soggettiva la crisi” – ho pensato!

:-)

The Millionaire Mind Intensive di T. Harv Eker: resoconto

Se devo essere sincero, prima del Millionaire Mind Intensive ero animato da uno spirito di saccenza abbastanza sviluppato… pensavo che avrei imparato poco o nulla da questo corso.

Più che altro volevo sperimentare i metodi di insegnamento e poi… ok, lo confesso: volevo allinearmi alla frequenza vibratoria della sala!

:-)

Il Millionaire Mind Intensive si è rivelato fantastico! Le cose che ho appreso sono state tantissime e sicuramente le riverserò nel blog e negli ebook, ma dirle tutte in questo post è impossibile.

Voglio però condividere con te una osservazione che ho fatto mentre lo seguivo. Te ne parlerò alla fine del post, adesso desidero parlarti ancora del corso e di come si è svolto.

Il Millionaire Mind Intensive è iniziato con una frase di T. Harv:

“Non credete ad una sola parola di quello che vi dirò!”

“Cooosa? Ho speso quasi 1.500 euro per venire fin qui e tu mi dici che non devo credere a quello che mi dici?” – hanno pensato in molti.

Il senso della sua frase è che tutto ciò che insegna è frutto della sua personale esperienza e quindi non è detto che valga per tutti.

L’ho trovata un’ottima premessa, penso che la userò in qualche prossimo ebook!

:-)

Il resto del Millionaire Mind Intensive ha avuto un taglio molto pratico, comprensibile a tutti, direi.

Quello che pensavo durante le spiegazioni è che se i suoi insegnamenti fossero stati integrati al Percorso verso la Ricchezza Vera (percorso di ebook gratuiti, scaricabili inserendo i dati nella colonna qui a fianco, in alto) sarebbero stati una bomba atomica.

E così sarà. Prendo questo impegno.

:-)

Non ti dico neanche la voglia che mi è venuta dopo il Millionaire Mind Intensive di completare il percorso di ebook… appena concludo un paio di operazioni, prometto che riprendo a scrivere.Maurizio Fiammetta e Josè Scafarelli - RicchezzaVera.com

;-)

The Millionaire Mind Intensive di T. Harv Eker:

GLI AMICI e LE FOTO

Al Millionaire Mind Intensive erano presenti anche vecchi amici che mi ha fatto tantissimo piacere rivedere:

Il mitico Maurizio Fiammetta (io e lui nella foto qui a destra), quello che per me rimane uno dei riferimenti italiani principali per la Ricchezza Illuminata, un personaggio unico che veramente stimo un sacco.

Girolamo Portacci: l’organizzatore… poveraccio, non dev’essere stato facile portare tanta gente dall’Italia… :-)

Girolamo si è rivelata una persona estremamente garbata e disponibile, si è meritato l’affetto di tutti i partecipanti.

Sonia Rossi (nella foto mentre pratica l’esercizio della freccia) e la sua assistente-ombra Natalia che saluto sonia rossi - RicchezzaVera.comaffettuosamente.

Josè Scafarelli con T Harv Eker e clotildePurtroppo un post non basta neanche per elencare tutti gli amici che ho conosciuto e con cui ho condiviso questi splendidi giorni, quindi mi limiterò a salutare le lettrici di Ricchezza Vera che erano presenti: Ester, Ilaria e Clotilde (nella foto qui a sinistra con me ed Eker).

Mi fa piacere citare anche il simpaticissimo assistente di T. Harv: Kieron Sweeney.

 

Qui in basso c’è invece una sequenza di immagini che mi ritraggono durante un esercizio, mentre sto per bruciare 50 sterline:

Millionaire Mind Intensive Millionaire Mind Intensive Millionaire Mind Intensive

Millionaire Mind Intensive Millionaire Mind Intensive Millionaire Mind Intensive

Se vedi c’è un ragazzo dello staff che tiene una candela in mano ed io delle banconote… come sarà finita?

:-D

The Millionaire Mind Intensive di T. Harv Eker: resoconto

LA RIFLESSIONE

Mentre seguivo Eker, ho notato una cosa.

Lui è un uomo che guadagna 3 milioni di dollari alla settimana, solo di rendite passive.

E’ una delle anime preposte sul pianeta all’insegnamento della Ricchezza Illuminata.

Insomma, è uno che ha delle credenziali, per me.

La cosa che mi ha stupito è il modo con cui si è auto-promosso per 3 giorni consecutivi…

Mentre lo seguivo, pensavo che io non mi sarei mai spinto così tanto, eppure…

…eppure Eker continuava a vendere se stesso, i suoi prodotti (all’interno del Millionaire Mind Intensive era possibile acquistare altri suoi libri, corsi, CD, persino dei barattoli!) e gli altri suoi corsi da migliaia di euro…

Sicuramente gli americani sono più abituati di noi a certe forme di marketing, infatti confesso che ad un certo punto ho sentito dentro come una forma di distacco dal suo modo di fare… un GIUDIZIO!

Io lo giudicavo ‘esagerato’ nel suo modo di vendersi, ma stavo commettendo un grosso errore.

Nell’atto di giudicarlo, stavo negando a me stesso la possibilità di fare un giorno la stessa cosa.

Ecco, io sono diverso da lui, per cui probabilmente non lo farò mai come fa lui, ma il concetto è che se “Il Re della Ricchezza Illuminata” si abbassa tanto da auto-promuoversi, quanto posso essere presuntuoso io che mi sento superiore, tanto da non volermi vendere?

Non so se sto rendendo l’idea.

Il punto è questo:

- Per fare soldi bisogna imparare ad Autopromuoversi (senza vergogna)

- Per fare soldi bisogna imparare ad essere talmente umili da non sentirsi superiori a chi si sta promuovendo

- Per fare soldi bisogna imparare a frenare le parti di noi che hanno paura (provano vergogna o lo giudicano una cosa di basso livello) di vendersi

- Per fare soldi bisogna imparare a capire che se hai per le mani qualcosa che può aiutare il prossimo in qualsiasi modo e non lo promuovi, stai privando quella persona del tuo aiuto e quindi la stai danneggiando.

- Per fare soldi bisogna imparare a fare a meno di quella vocina interiore che dice: “no, io non sono tagliato per la vendita”: metti l’anima in pace, prima o poi dovrai farlo.

- Per fare soldi bisogna imparare a NON GIUDICARE chi si sta autopromuovendo, perchè se oggi giudichi male chi lo fa, come potrai consentire a te stesso di fare altrettanto in futuro? Se un giorno dovessi decidere di autopromuoverti (passo obbligato verso la ricchezza) scatterebbero ad autosabotarti quelle stesse parti di te che ti avevano imposto il giudizio su chi si era autopromosso… non so se ho reso…

Del giudizio – e di quanto sia dannoso – ho anche parlato nel 4° ebook, immagino che lo ricordi.

Così come dice lo stesso Eker:

“Le persone ricche sono disposte a promuovere se stesse e il loro valore. Le persone povere hanno un’opinione negativa della vendita e della promozione.”.

“Il rifiuto della promozione rappresenta uno dei principali ostacoli al successo. Solitamente chi ha difficoltà con la vendita e con la promozione, non ha soldi.”

Il punto è questo: credi veramente in quello che vendi? Che sia te stesso o un tuo prodotto, non fa differenza: credi che quel prodotto che stai vendendo possa realmente aiutare il tuo interlocutore? Credi che possa risolvere qualche suo problema?

E allora se non ti promuovi, gli stai facendo del male! Se credi che il tuo prodotto aiuti le persone, E’ TUO DOVERE promuoverlo! In questo modo, non solo aiuterai la gente, ma diventerai anche ricco.

;-)

E’ normale che durante la tua autopromozione troverai qualcuno disposto a criticarti. C’è sempre.

Adesso però sai che quello destinato ad arricchirsi sei tu che ti promuovi e quello destinato ad una vita finanziariamente difficile è lui che ti critica.

:-)

Adesso, per migliorarti sotto questo aspetto puoi fare due cose:

1- valuta onestamente il tuo prodotto: aiuta effettivamente il tuo cliente? Se non sei assolutamente certo di questa cosa – e non vale auto-ingannarsi – una parte di te, presto o tardi ti saboterà. Anche se accumulerai milioni di euro, arriverà il giorno in cui troverà il modo di farteli perdere.

Se sei convinto del fatto che il tuo prodotto risolve i problemi del tuo cliente, allora promuoverlo e promuoverti non sarà mai un problema per te.

2- Sviluppa assolutamente le tue competenze di marketing e di comunicazione! E’ un passo obbligato sulla tua strada per la ricchezza.

Leggi libri ed ebook; ascolta audio e guarda video sull’argomento.

Per gli amici che operano sul Web, è fondamentale padroneggiare l’arte del copywriting – la scrittura persuasiva online – di cui ti segnalo un mio ebook – I Segreti del Copywriting .

Spero di averti aiutato a liberarti da un’altra zavorra interiore che ti impediva di volare.

Se hai domande sul Millionaire Mind Intensive di Londra o se desideri commentare la questione dell’autopromozione… puoi lasciare un commento!

:-)

1abbraccio

Josè

PS

Se ti è piaciuto The Millionaire Mind Intensive di T Harv Eker resoconto, CLICCA sul PULSANTE BLU qui in basso e CONDIVIDI su FACEBOOK questo articolo, grazie :-)

Piaciuto l'articolo? Allora Iscriviti alla Newsletter di Ricchezza Vera!
Inserisci i tuoi dati e Ricevi Subito gli eBook:
"I Primi Passi verso la Ricchezza Vera"!
>>>>>