La Felicità è Amore – Testo del tema di Claudia

La Felicità è Amore - Testo del tema di Claudia cuore terra www.RicchezzaVera.com[La Felicità è Amore – Testo del tema di Claudia – Articolo di Lorenzo Olivieri]

Durante la crescita diventi più Saggio?

…a volte hai già compreso il segreto della vita a 18 anni …e decidi di dirlo a Tutti.

Sono convinto che le energie positive sono la prima e l’unica cosa che noi dobbiamo trasmettere al prossimo.

Quindi per Ora vi invito a leggere, questo tema… vi dico solo che è stato scritto a scuola da una ragazza di 18 anni, Claudia Cesaroni.

La Felicità è Amore – Testo del tema di Claudia

Tema: La Felicità

La felicità non cerca definizioni.

La felicità non chiede di essere ostentata, raccontata, resa superficiale.

La felicità va raggiunta, cercata e soprattutto vissuta.

Eppure è fatta oggetto di tanta letteratura, di tanto cinema, di tanto teatro al punto che viene minacciata, messa in discussione, la sua stessa esistenza e “consistenza”.

Alcuni hanno creduto e credono che essa sia un’illusione, ma che truce definizione: illusione!

Io, al contrario, penso che la felicità esista, la felicità è una conquista e come ogni conquista va mantenuta, curata, protetta, difesa: è labile.

Siamo gli artefici del nostro destino, non più sottoposti ad una sorta di voler divino e come tali ogni qualvolta la felicità viene a mancare non possiamo che attribuire la colpa a noi stessi.

Abbiamo rivendicato le nostre capacità razionali e come esseri ragionevoli e agenti, la nostra felicità la costruiamo con le nostre forze.

Io sono una persona felice, molto felice, ma ammetto che questa felicità ha un prezzo: per questa felicità soffro, lotto e faccio delle rinunce, così come si lotta per amore, per denaro, per qualsiasi altro valore delle nostre meravigliose e sorprendenti esistenze.

Sorrido certe volte quando ascolto qualcuno piangersi addosso e dire “ma perché, perché non posso anch’io essere felice?” mentre mi accorgo che magari si tratta di un ragazzo come me fortunato, con una famiglia, con un’istruzione, insomma con mille possibili prospettive, ma che insegue la propria felicità sedendo nella più lurida panchina dei giardini pubblici a fumare marijuana perché tanto della sua vita non importa nulla a nessuno: la vita è crudele, mentre la droga, quella sì, che è uno sballo.

Non vorrei peccare di presunzione né tantomeno cadere nella tipologia libretto delle istruzioni: come raggiungere la felicità?

Ma sono totalmente persuasa del fatto che la felicità ha un valore sotteso ad ogni nostra azione, che sia il fine ultimo dell’uomo, la molla che spinge ciascuno a tentare, ad agire: dal ladro che ruba perché la sua felicità consiste nell’avere molti soldi, al missionario per il quale la felicità è il sorriso di un bimbo salvo dall’ AIDS.

È già, la felicità è anche difficilmente concettualizzabile, è una realtà apparentemente così utopica ed astratta che nel momento in cui arriva non è quasi tangibile né riconoscibile.

La mia felicità? L’amore.

È tornare a casa e avere altre tre cuori che attendono impazientemente il mio arrivo, un po’ per la fame un po’ per ascoltare le ultime tragedie scolastiche; è ricevere il messaggio: allora… solito posta solita ora corsetta scaccia-pensieri o superabbuffata di pizza e gelato?

E’ ricevere quel mazzo di fiori sempre senza alcuna ricorrenza e non avere il bisogno di ipotizzare il mittente; è avere qualcuno con cui piangere, con cui festeggiare, da abbracciare.

Questa è la mia felicità: ricordare che siamo prima di tutto uomini, che assumiamo un significato solo in relazione agli altri, che siamo le persone che incontriamo e che “sono nata per amare insieme”. Questo mi rende felice.

-Cla-

Il Tema principale di questo lettera è la felicità… cosè la felicità ?

Amare insieme”, scrive Claudia!

I commenti da fare dopo una lettera del genere sono superflui, mi limito a rifletterci su.
Claudia è salita a nuova Vita, un anno fa in seguito ad un incidente d’auto mentre tornava con amici, da una bella serata insieme.

Un Anno dopo gli amici hanno pensato bene di creare questa iniziativa:

“Nati per Amare Insieme”

Qui c’è il gruppo di Facebook.

Una festa per veicolare il suo messaggio d’AMORE, con gruppi musicali,stand gastronomici… iniziative di ogni genere.
Dopo una serie di riflessioni, ho pensato… se non fosse successo questo fatto, questo tema… e il messaggio di Claudia, dove sarebbe andato a Finire?
La Professoressa lo avrebbe corretto, giudicandolo con un voto… lei lo avrebbe letto agli amici… magari avrebbero potuto organizzare la stessa cosa… magari, magari, magari…

Un messaggio troppo alto da esser lasciato ad un giudizio scolastico.

Abbiamo avuto la conferma che, nasciamo Liberi!

Liberi di Amare, non solo come sentimento ma come Vibrazione Universale, e con il tempo ci costruiamo le catene con le nostre mani.

E’ arrivata l’ora di sciogliere queste catene e Claudia con questo gesto, ci ha aiutato molto nel comprendere il come farlo.

Il Messaggio di questo post, come vedo in altri molti post è sempre lo stesso…
…Nel Mondo succedono, migliaia di fatti che noi apparentemente giudichiamo drammatici (e giustamente lo sono, se guardiamo dalla nostra piccola e indifesa situazione corporea)…

Ma se troviamo la forza e il coraggio di guardare oltre e dall’alto, la tristezza e la paura si trasformano in Amore incondizionato, il buio in luce!

Il mondo ci sta scrollando… Prima ‘svegliamo’ la nostra Coscienza, prima il mondo e l’universo prenderà la giusta piega, per noi e per le generazioni future!

Saluto il Divino che è in VOI!
Grazie Josè per lo spazio.
Lorenzo
[La Felicità è Amore – Testo del tema di Claudia – Articolo di Lorenzo Olivieri www.ilsestotibetano.it]

[Per approfondire: Come essere Felici – ebook gratuito]

PS

Se ti è piaciuto “La Felicità è Amore – Testo del tema di Claudia” e desideri condividerlo su Facebook, clicca sul pulsante blu qui in basso.


Leggi anche questi Articoli: