Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland

Reality Transurfing Avanti nel Passato di Vadim Zeland[Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland – Articolo di Roberto Merlo]

Quando, alcuni mesi fa sono entrato in contatto casualmente con il “Reality Transurfing” di Vadim Zeland, la mia reazione è stata di vero e proprio stupore.

Ho letto, anzi divorato il primo libro della trilogia – “Lo spazio delle varianti” – e immediatamente dopo le altre due.

L’ultimo, Avanti nel passato è quello che può esser letto e compreso più agevolmente da tutti.

Nuova interpretazione della realtà con attenzione portata al concetto di energia, di freiling, di importanza, di coordinazione…

“Come puoi volare sulle onde del quotidiano accompagnando le salite e le discese delle stesse, senza cadere mai…”

Questo è il Reality Transurfing.

Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland

Leggendo “Avanti nel passato” ti ritroverai molto spesso a dire: “è vero”, “è proprio così”, “perché non ci ho pensato prima?”, “lo sapevo già ma mi hanno sempre insegnato in modo diverso…”.

Pazzesco poi il concetto di “Importanza” che Vadim Zeland trasfonde nel libro…

…quasi che l’importanza che ognuno di noi tende a dare a se stesso, il porsi al centro del mondo crei necessariamente quei “potenziali superflui”, lui li chiama così, che fanno star male e che creano difficoltà e problemi.

Zeland esprime con estrema chiarezza e sintesi quello che avviene dentro di noi quando si creano i così detti “potenziali superflui”.

Sai, quegli stati d’ansia o meglio e più semplicemente, di non star bene, che seguono certi comportamenti, certe condotte personali.

Ecco, uno dei motivi scatenanti di ciò si trova nell’importanza che tendiamo a dare a noi stessi.

Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland

Citazioni:

Scrive Zeland e fa riflettere:

“Come aumentare il proprio valore?
Rinunciare a lottare per dimostrarlo.

Come fare per liberarsi dal senso di colpa?
Smetterla di giustificarsi…”

Scrive ancora nel suo “Avanti nel passato”:

“Il fantastico e la magia affascinano a volte per la loro mistica segretezza.

Ma questo non è niente in confronto al meraviglioso senso di stupore e euforia che si prova quando i sogni che sembravano irraggiungibili cominciano ad avverarsi…

Perché ciò avvenga ci vuole un po’ di tempo, mentre si vorrebbe ottenere una conferma immediata di tutto quello che si è letto.

E l’otterrete.

Farete da soli la magia e la vedrete con i vostri occhi.

Quando l’incredibile si trasforma davanti ai vostri occhi, in realtà, lo spettacolo è sconvolgente.

Non si tratta più del fantastico ma della realtà; di una realtà che è molto più stupefacente di qualsiasi mistero…”

Spero che queste poche righe ti abbiano incuriosito e ti auguro che, come è successo a me, la meraviglia del contenuto dell’opera di Zeland ti accompagni in una nuova tua splendida interpretazione del mondo.

[Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland – Articolo di Roberto Merlo – www.investisutestesso.com]

Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland – Altre Risorse:

Per acquistare l’intera trilogia del Reality Transurfing su Macrolibrarsi con il 20% di sconto, clicca qui.

Altri articoli sull’argomento: su Vadim Zeland, su Avanti nel Passato, sul Reality Transurfing.

PS

Se ti è piaciuto “Reality Transurfing: Avanti nel Passato di Vadim Zeland”, Allora CLICCA sul PULSANTE BLU qui in basso e CONDIVIDI su FACEBOOK, Thanks! 😉


Leggi anche questi Articoli: