Come Ritrovare il Benessere Fisico, Emotivo ed Economico

il-segreto-dimenticato-angelo-masandri-ricchezzavera.com

Pubblico volentieri un report molto interessante che Angelo Marsadri – lettore di Ricchezza Vera – ha voluto regalare a tutti gli amici di questo blog.

Ringrazio Angelo e gli rinnovo i complimenti che gli ho già fatto in privato.

🙂

In fondo alla pagina troverai anche il link per scaricare questo report in versione pdf stampabile.

😉

Buona lettura!


IL SEGRETO DIMENTICATO

Come Migliorare Te Stesso Ritrovare il Benessere Fisico, Emotivo ed Economico

di Angelo Masadri

In queste pagine ti viene svelato il segreto che nessuno ti ha mai raccontato.

Ti consiglio di prepararti mentalmente lasciando da parte
tutti i tuoi pregiudizi, tutte le tue convinzioni, di leggere tutto
lo scritto più volte.

Rifletti su ogni paragrafo e lascia aperto il tuo cuore.
Andiamo ad incominciare.

Esiste una relazione tra il benessere fisico, emotivo ed
economico? Sicuramente si ed ora la esaminiamo.

Questa relazione è data dal fatto ormai riconosciuto che tutto
funziona tramite uno scambio energetico e che tutto deve
mantenersi in equilibrio per poter rimanere unito.

atomo

Se questo processo si interrompe o rallenta si possono avere
delle conseguenze che in alcuni casi possono generare
profonde crisi, nel caso di interruzione dello scambio
energetico, e negli altri casi di forme di nervosismo che
possono divenire anche gravi e generare problematiche
fisiche di vario tipo.

Come vedi se solo una parte di noi non è in armonia anche le
altre ne risentono e non è detto che il problema derivato sia
di minore importanza.

Per esempio ti sarà capitato di avere un momento di collera
da cui è scaturito un pensiero fisso che non ti permetteva di
lavorare bene, provocandoti anche piccoli bruciori di
stomaco.

Come vedi da un problema emotivo (collera) è scaturito sia
un problema fisico (bruciore di stomaco) sia un problema
economico (lavoro non eseguito bene).

Vediamo ora come ritrovare e mantenere l’equilibrio
energetico.

La formula magica è:

DARE PER RICEVERE

Al contrario di quello che pensa la maggior parte della gente non si può pensare di ricevere senza dare, per esempio puoi inspirare (ricevere) tutta l’aria che vuoi ma se non espiri
(dare) non potrai che ottenere una minima quantità di aria e
se insisti darai temine alla vita del tuo corpo, al contrario se
tu espiri molto, inspiri molto ottenendo grossi benefici.

In che modo si può usufruire di questo metodo naturale?
Noi siamo essere “intelligenti” cioè capaci di capire da soli
tutto ciò che c’è da sapere, in quanto “tutto il sapere” è in
noi. Spesso però ce ne dimentichiamo ed arriviamo anche al
punto di non crederlo possibile.

Facciamo una piccola considerazione, noi siamo nati come
persone e non come animali o come vegetali.

Cosa ci differenzia da loro?

Prova a riflettere un attimo:
• l’essere umano mangia, anche gli altri esseri mangiano.
• l’essere umano dorme, anche gli altri esseri dormono.
• l’essere umano si accoppia, anche gli altri esseri si accoppiano.
• l’essere umano si difende, anche gli altri esseri si difendono.

Qual’è allora la componente che ci differenzia?
La nostra capacità di capire che esiste qualcos’altro oltre al
semplice fatto di mangiare, dormire, accoppiarsi e difendersi.

Se fai una vita in cui lavori come un forsennato per poter
incrementare le tue entrate, alla fine dei tuoi giorni cosa ti resta?
NIENTE!!!

Ti parlo un attimo di me, lavoro da oltre venti anni nel
settore informatico, ho letto e studiato decine di libri,
bene….cioè male.

Mi ritrovo ora a dover riconoscere che la maggior parte dei
miei studi non serve più a niente in quanto molte tecniche e
metodi sia di utilizzo che di programmazione dei sistemi
informatici non sono più utilizzati, devo continuare a
studiare per mantenermi aggiornato, pur sapendo che tra
pochi anni mi ritroverò nella stessa situazione.

I miei studi e progressi riguardanti lo sviluppo spirituale
invece non sono andati persi, anzi mi hanno fatto progredire
giorno dopo giorno e continuano a farmi avere grosse
soddisfazioni, facendomi diventare sempre di più me stesso.

Questo ti dovrebbe far riflettere del motivo della nostra
nascita in un corpo umano.

Abbiamo il compito come esseri “intelligenti” di
approfondire il nostro legame con Dio per poter ritornare a Lui.

Se nella nostra esistenza riusciamo ad avanzare nel nostro
percorso spirituale, questo non verrà perso nel momento di
abbandonare il nostro corpo, ma ci consentirà di proseguire il
nostro percorso nella nostra vita successiva.

Partendo da questa certezza dobbiamo valutare in che modo
si può migliorare il nostro percorso spirituale.

Le tecniche sono molte Yoga, Meditazione, Preghiere……
Cosa hanno in comune tutte le tecniche?
Dobbiamo avere il tempo di praticarle.

Ora per trovare il tempo e le condizioni favorevoli per
praticarle dobbiamo essere nelle migliori condizioni possibili
fisicamente, emotivamente ed economicamente.

Attenzione non dobbiamo essere perfetti in base agli
standard che ci impongono, ma essere noi stessi in quanto
siamo unici e non copiabili e nemmeno clonabili.

Fisicamente dobbiamo cercare di mantenerci in armonia con
un’alimentazione equilibrata ed esercizio fisico.

Ci sono centinaia di libri sull’alimentazione e l’esercizio
fisico, acquistane uno e comincia subito a seguire i suoi
consigli. (Pensaci un attimo, forse ce l’hai già in casa.)

Emotivamente dobbiamo trovare la nostra pace interiore
usando gli accorgimenti che ti illustro ora.

Prima di tutto chiariamo che non ci può essere pace interiore
se facciamo “scorrere” energia negativa, che ci sottrae la
nostra, facendo rallentare e a volte fermare la ruota dello scambio energetico.

Dobbiamo eliminare le emozioni negative: la rabbia e la paura.

La rabbia e la paura sono emozioni che ci vengono inculcate
ogni giorno dai mass media, dai politici e da tutte quelle
persone ed esseri che ci vogliono sottomettere.

Per eliminare o almeno ridurre al minimo la rabbia
dobbiamo togliere le energie che l’alimentano come l’invidia e l’odio.

Ricordati che odiare qualcuno o avere invidia di altre
persone oltre ad aumentare la tua rabbia, ti toglie energia
(che potresti usare per migliorare te stesso) e al tempo stesso
vai ad alimentare l’energia della persona da te detestata.

L’odiare o avere invidia di altre persone fa solo aumentare il tuo malessere.

Il sistema per non avere conseguenze è di non pensare a queste persone e proseguire per la propria strada o, meglio
ancora, mandare Amore in modo che acquisiscano energia
positiva e al tempo stesso alimentare la tua energia, in
quanto aiuti la ruota energetica globale a riequilibrarsi.

La paura può essere eliminata partendo dal dato di fatto che
tutti noi siamo parte di Dio, anche se rimaniamo con la
nostra personalità ed unicità, siamo legati a tutti gli altri
come una goccia nell’oceano, ci fondiamo con il Tutto ma
rimaniamo unici con le nostre componenti.

Se vuoi sperimentare questo puoi farlo in modo
semplicissimo: la prima volta che cominci ad avere paura di
qualcosa comincia a pregare, usa le preghiere della tua
religione, se non ne hai una prova con le preghiere che ti
sembrano più in sintonia con te, puoi acquistare un libro di
preghiere, magari uno che ne raccolga di varie religioni.

Puoi scoprire così la potenza delle preghiere che sono
cariche di Amore e Felicità ed aiutano a liberarci dall’energia
negativa che ci soffoca.

Ricordati che qualsiasi religione ha il fine di farti riunire a
Dio, in quanto Dio, è Unico.

La base di tutte le religioni è la stessa, anche se poi gli uomini hanno fatto delle varianti per i loro interessi.
Puoi usare le preghiere anche in altri ambiti, per esempio, se
la sera non riesci ad addormentarti prova a recitare, anche
mentalmente, alcune preghiere, ti accorgerai al mattino che
sei riuscito a recitare pochissime preghiere e ti sei
addormentato senza accorgertene.

Pensi che Dio non esiste?
Prova a riflettere, come può esistere Tutto quello che vedi e
che senti?
Pensi che Tutto si sia creato da Se?
Dicono che Tutto è iniziato con una combinazione di
elementi, ma Chi è che ha creato questi elementi?
La scienza prima o poi arriverà a dover ammettere l’esistenza
di Dio, in quanto all’inizio di Tutto c’è Dio.

Stai pensando che Dio non fa niente per te?
Ora dimmi, cosa fai tu per Lui? (dare per ricevere)
Dio è felice quando Gli offri qualcosa con il cuore aperto,
quando Sente che Lo ami, puoi offrirgli, per esempio, un
bicchiere d’acqua e Lui lo apprezzerà.

Vedi per metterti in contatto con Dio basta poco.

Ora passiamo a parlare del benessere economico che serve per avere il tempo e i mezzi necessari alla nostra realizzazione spirituale.

Ricordati che Dio vuole solo il tuo bene, vuole che tu possa
vivere felice in tutti i sensi, anche economicamente.

Dio non ha mai detto che dobbiamo lavorare come forsennati
per poter ottenere il benessere economico, Dio ci sprona a
migliorare spiritualmente dandoci tutto quello che ci serve
per poterlo realizzare, “Chiedi e ti sarà dato”.

Tieni presente che quando la tua energia “gira” nel verso
giusto ed in modo armonico ti fa ricevere tutto quello di cui
hai bisogno, quindi se mantieni l’equilibrio fisico ed emotivo
in automatico avrai equilibrato il tuo benessere economico,
tenendo presente che anch’esso funziona energeticamente e,
quindi, sempre sul principio della ruota, che non deve
rallentare e tanto meno fermarsi.

Il funzionamento e’ lo stesso, la formula la stessa:

DARE PER RICEVERE

In questo caso se, per esempio, vuoi intraprendere un lavoro
che ti permetta di vivere senza impegnarti tutto il giorno,
avendo la possibilità di vivere con la tua famiglia ed avere il
tempo da dedicare alla tua crescita spirituale – che è lo scopo di tutti noi – devi cominciare ad agire con il principio DARE PER RICEVERE.

Prima di poter ricevere tutto quello di cui hai bisogno e che ti
spetta (pensa ora cosa desideri veramente: una casa, una
nuova automobile, una barca da 12 metri, un’entrata mensile
di 10.000 euro……) devi dare qualcosa.

Per esempio per intraprendere un’attività devi acquistare
degli ebook o dei libri, cominciare a studiare (la conoscenza
aiuta la creatività), dare una parte del tuo tempo.

Non spaventarti del fatto di dover studiare in quanto ti
risulterà molto più facile di quello che pensi, in quanto nel
momento in cui tu decidi di fare il primo passo verso la tua
meta, il tuo inconscio percepisce che tu hai deciso
veramente di avviare la tua attività, visto che hai cominciato
a darti da fare, e in automatico ti fa avere tutte le risorse
possibili per aiutarti nel tuo intento.

Ricordati che “il pensiero crea, l’azione realizza”, questo e’
un altro segreto che ti rivelo.

Non devi demoralizzarti se all’inizio ti sembra che la cosa
non funzioni, spesso una od alcune tue vecchie convinzioni
cercano di fermarti per farti rimanere in accordo con esse (non sono capace, sono un fallito, per me non c’è
speranza…), prosegui per la tua strada senza indugi.

Può in realtà esserci un motivo per il quale il tuo desiderio
può e deve essere fermato, se la realizzazione dello stesso
può portare danno ad altre persone.

Valuta bene il tuo desiderio e se può nuocere a qualcuno,
vedi se un cambiamento al tuo progetto può eliminare questo
problema.

Ricordati che nel momento in cui hai la possibilità di aiutare
qualcuno, fallo senza pensare ai possibili ringraziamenti che
potresti ricevere ed hai benefici che potresti avere in cambio
di questo, altrimenti vanificherai immediatamente il tuo
aiuto.

Metti sempre una parte dei tuoi guadagni a disposizione
degli altri che in un determinato momento della loro vita ne
hanno veramente bisogno.

Gli altri faranno lo stesso per te.

Ricordati che:
• La formula magica e’ DARE PER RICEVERE
• Il pensiero crea, l’azione realizza.
• La conoscenza aiuta la creatività.

Se segui questi insegnamenti i tuoi desideri si realizzeranno sicuramente.

Rileggi questo scritto per alcuni giorni e avrai alcune
intuizioni che acquisirai tramite i sogni, incontri “casuali”, in
situazioni che sono in armonia con te.

Le intuizioni che riceverai ti serviranno per proseguire la tua
strada verso la realizzazione spirituale e ritrovare il
benessere fisico, emotivo ed economico.

Se leggerai il testo a ritroso, dall’ultima parola alla prima,
riceverai altri insegnamenti in quanto attiverai quelle
funzioni cerebrali che stanno sonnecchiando.

Ciao, a presto
Angelo Marsadriilsegretodimenticato.wordpress.com

[Se desideri scaricare il report in pdf stampabile Clicca qui col tasto destro e “salva con nome”]

P.S.:

Ci vediamo qui in basso per i commenti… Che ne pensi di questo report di Angelo Marsadri?


Leggi anche questi Articoli: