Angel-A film ita di Luc Besson – Recensione

Angel-A film ita di Luc Besson[Angel-A film ita di Luc Besson – Recensione di Andrea Tucciarelli]

[NOTA: alla fine dell’articolo c’è il film completo]

Angel-A è un film francese del 2005 di Luc Besson in bianco e nero.

Un’ora e ventisette minuti di Comprensione e introspezione, forse la scelta in bianco e nero è dovuta dal significato profondo della dualità della Vita con i nostri Alti e Bassi aiutandoci a comprendere che niente è 100% Bene e niente è 100% Male.

Una storia che concede alla nostra Essenza la possibilità di farsi da specchio, di riflettere e di Amare.

Un film sulla possibilità di scelta che abbiamo continuamente sotto il nostro naso e non importa il “come, dove, quando e soprattutto il perché”.

Angel-A Trama:

Andrè, personaggio apparentemente “normale” e spensierato, combina guai con la malavita parigina e la sua scarsa autostima e la Angel-A film ita di Luc Bessonmancanza di Amore per sé stesso non lo aiutano di certo.

Sentitosi messo alle strette dalla propria vita, decide di buttarsi da un ponte sulla Senna, dove “per caso” incontra un’ affascinante donna, Angel-A pronta al suicidio come lui.

Poco dopo lei si butta e lui si ritrova nei panni del Salvatore compiendo l’unico atto di coraggio della sua Vita, almeno fino ad allora…!!!

Da quel momento in poi Andrè non riuscirà più a scrollarsela di dosso in quanto Angel-A, per sdebitarsi, decide di aiutarlo nelle trattative con i vari creditori e a racimolare il denaro necessario per toglierlo definitivamente dai guai.

Angel-A inzia così il suo percorso con Andrè insegnandogli a volersi bene, a rispettarsi, ad amare la vita e gli altri.

Angel-A film ita di Luc BessonGiorno dopo giorno, il legame fra i due diventa sempre più forte e profondo tanto da portare la stessa Angel-A innamoratasi a non voler abbandonare più Andrè a “missione compiuta”.

Alla fine entrambi capiranno di avere bisogno l’uno dell’altro per aiutarsi a vicenda nella più Alta comprensione del loro fatidico e significativo incontro.

Credo che alla fine ognuno trova e comprende il significato degli aspetti della propria Vita che ha bisogno di vedere nel film che ci fa da specchio per riuscire a migliorarci e soprattutto per comprendere che il cammino della Consapevolezza e del lavoro interiore non ha mai FINE.

Questa la scena più significativa del film al minuto 58 e 40 secondi:

“Guarda nello specchio e dimmi cosa vedi…???”

Angel-A film ita di Luc Besson – Recensione

CONCLUSIONI

Un film davvero consigliatissimo a tutti, magari potrebbe essere anche Illuminante, come lo è stato per me che sono riuscito a spiegarmi unAngel-A film ita di Luc Besson incontro che ha cambiato totalmente ME e di conseguenza tutta la mia Vita.

Beh… se così non fosse significa che non ce n’è bisogno…!!! 😉

L’ augurio più grande è quello d’ incrementare la Consapevolezza, la Fiducia e l’ Amore nella nostra Vita.

Ricordate che tutto ciò che vediamo fuori è il riflesso di ciò che siamo Dentro di Noi… se intorno a Te vedi i miracoli ovunque ti giri anche nelle più piccole cose, Dentro Sei Un Illuminato!!! 😉

Buona Visione…

Namastè!

Andrea Tucciarelli

[Angel-A film ita di Luc Besson – Recensione di Andrea Tucciarelli del Gruppo Facebook di Ricchezza Vera]


Leggi anche questi Articoli: