Come sintonizzarsi sulle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del Successo

Come sintonizzarsi sulle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del SuccessoCome sintonizzarsi sulle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del Successo – Articolo di Emanuele Fortunati

Non ho mai avuto grossi problemi nel creare ricchezza e abbondanza, ma per lungo tempo ho avuto grandi difficoltà nel creare ricchezza facendo cose che amo, come dipingere o tenere corsi, per esempio.

Questo perché quello su cui pensavo di essere focalizzato (obiettivi, risultati, visioni) non era in realtà quello su cui ero realmente focalizzato.

Quello che succedeva, e che ho scoperto dopo, era che stavo sì raggiungendo degli obiettivi, ma che invece di essere quelli che consciamente volevo, erano quelli che inconsciamente la mia mente voleva creare.

Senza divagare su come funzioni la mente umana, vorrei proporvi una semplice tecnica che permette di capire su cosa siamo realmente (e inconsciamente) focalizzati, così da potersi poi sintonizzare realmente sui veri risultati che vogliamo ottenere.

Passo 1 – Qual è il problema?

Iniziamo dalla situazione problematica.

Esempio: Ho iniziato un’attività come coach, ma qualunque cosa faccia sembra non funzionare.

Si può scegliere un obiettivo che non riusciamo a raggiungere, o qualsiasi altra situazione in cui per qualche motivo non riusciamo ad ottenere i risultati desiderati.

Passo 2 – Quali sono i miei pensieri a riguardo?

A cosa stai pensando circa la situazione/problema?

Che idee ti sei fatta/o?

Esempio: Qualsiasi cosa faccia, torno sempre al punto di partenza. È molto difficile iniziare una nuova attività con una famiglia da mantenere. Non so come riuscire a tenere tutto insieme (lavoro, famiglia, nuova attività, …). Sto solo sprecando un sacco di tempo e denaro.

In questa fase prendiamo in considerazione la nostra visione/interpretazione della situazione problematica.

Passo 3 – Come mi sento?

Cosa provi se pensi alla situazione in esame?

Esempio: Sono molto arrabbiato, perché non riesco a stare concentrato sulla mia visione. Mi sento triste, perché pur sapendo di potercela fare, sembra io non possa riuscirci.

Quali sentimenti e sensazioni sono dominanti in te?

Passo 4 – Come definisco me stessa/o, gli altri, il mondo, in relazione alla situazione/problema?

Pensa a un aggettivo, o una piccola frase descrittiva di te, degli altri e del mondo in relazione alla situazione in esame.

Esempio: Definisco me stesso come incapace, incompleto e un fallimento. Definisco gli altri come non curanti, difficili da convincere, non in linea con la mia visione. Definisco il mondo come confuso, incomprensibile, senza uno scopo.

Ti senti responsabile oppure vittima della situazione che stai vivendo? Tweetta!

Passo 5 – Quale premessa c’è dietro?

In altre parole: cosa la mia mente assume come dato di fatto (una verità assoluta) per il quale non posso sbloccare la situazione attuale o risolvere il problema in questione?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo rileggere le risposte precedenti, cercando di essere il più distaccati possibile.

Come sintonizzarsi sulle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del Successo

Non è difficile, ma ci vuole un po’ di pratica per arrivare alle premesse che ci stanno realmente bloccando.

Esempio: Non posso raggiungere i miei obiettivi se prima non ho fatto in modo che tutto il resto (lavoro, casa, famiglia, …) sia a posto. In altre parole: il mio obiettivo inconscio è quello di fare in modo che tutto sia sotto controllo.

Un altro modo per capire cos’è il punto 6 è quello di definirlo come l’obiettivo che inconsciamente voglio raggiungere.

Passo 6 – Su cosa mi sto concentrando?

In pratica, quali azioni si stanno compiendo per soddisfare la premessa del punto 5?

Come si sta facendo in modo di raggiungere l’obiettivo inconscio?

Esempio: Passo tantissimo tempo a pensare a come rendere l’attività sostenibile dal punto di vista economico e conciliabile con gli altri impegni. Tempo nel quale ovviamente non sto producendo nulla di concreto.

Abbiamo finalmente smascherato i piani dell’inconscio, ma manca ancora qualcosa: come possiamo ora rifocalizzarci sul nostro vero obiettivo?

Qui entra in gioco il seguente principio energetico:

Le vibrazioni energetiche più alte si impongono sempre su quelle più basse.

Gli obiettivi della mente inconscia sono sempre a bassa frequenza, in quanto derivano da paure o credenze depotenzianti.

Ecco come creare un obiettivo ad alta frequenza da “mettere sopra” a quello a bassa frequenza.

Guarda in questo video come smascherare i piani della mente inconscia:

Passo 7 – Cosa amo?

Chiudi gli occhi e immagina una sfera bianca e luminosa sopra la tua testa.

Dentro la sfera c’è tutto quello che ami.

C’è completezza.

Nella sfera ci sono libertà, gioia, amore, pace e armonia.

Respira profondamente, lascia che la luce della sfera entri dentro di te.

Cosa ami?

Se potessi averlo ora senza se e senza ma, cosa vorresti di più di tutto?

Rispondi senza pensare, va bene la prima cosa che ti viene in mente, anche se sembra non legata alla situazione iniziale.

Sentine l’energia e la vibrazione.

Quali emozioni percepisci?

Esempio: Vivere una vita ispirata e piena di gioia. Emozioni: completezza, gioia, amore per gli altri.

Lascia che le tue vibrazioni energetiche si alzino, allineandosi a questa tua visione.

Passo 8 – Cosa questa visione mi spinge a fare?

Rimani connessa/o alle emozioni del punto 7: quali azioni vorresti intraprendere?

Ancora, rispondi senza pensare, accogli la prima cosa che ti viene in mente, anche se sembra non aver nulla a che fare con il punto 7.

Esempio: Scrivere un articolo in cui spiego una tecnica per smascherare i piani della mente inconscia.

Ricorda che l’azione è fondamentale.

Passo 9 – Cos’è ovvio?

Qual è l’ovvia conclusione?

Cosa salta all’occhio?

Esempio: Posso decidere di focalizzarmi davvero su quello che amo, oppure su quello che penso di dover “mettere a posto” prima di poter creare la vita che amo.

Ora è tutto più chiaro: abbiamo una vera visione, sappiamo qual è la passione che è potenzialmente in grado di portare abbondanza nella nostra vita, cosa ci sta bloccando e perché e soprattutto sappiamo qual è la prossima azione da intraprendere per perseguire la nostra visione.

Ora si può davvero fare una scelta consapevole: quando si scopre cosa ci sta davvero bloccando possiamo allora ri-sintonizzarci sulle vibrazioni energetiche di ciò che vogliamo davvero creare e vivere, stare nel flusso e metterci il cuore.

Come sintonizzarsi sulle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del Successo – Articolo di Emanuele Fortunati – ilcucchiaiononesiste.net

PS:
Guarda questo video con una fantastica Meditazione Guidata per alzare le tue vibrazioni energetiche 😉 :

PPS:

Che ne pensi delle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del Successo? 😉

Se ti è piaciuto “Come sintonizzarsi sulle vibrazioni energetiche della Ricchezza e del Successo”, se hai domande, dubbi o altro da condividere, scrivilo nei commenti qui in basso, Grazie! 🙂


Leggi anche questi Articoli: