Rispetto per Se Stessi e per il Denaro

Rispetto per Se Stessi[Rispetto per Se Stessi e per il Denaro – Articolo di Michela Nardone]

Il comandamento fondamentale dell’Amore ti chiede di amare il prossimo tuo come te stesso.

E tu, con serietà ed impegno, ti sei dedicato incondizionatamente al prossimo e alle sue necessità, aiutando e supportando (ahimè anche sopportando) chi ti è vicino, tollerando l’intollerabile.

In questa tua adesione ad un’idea generosa dell’amore, hai focalizzato la tua attenzione solo al prossimo, dimenticando il resto: come te stesso.

È un aspetto spesso sottovalutato: COME TE STESSO!

In questo assunto c’è una dichiarazione d’amore nei confronti di sé stessi che, ben lontano dall’essere egoistica, rappresenta il primo passo per aprirsi al mondo.

Ancor prima di parlare di amore, tuttavia, è necessario imparare a parlare di Rispetto. Tweetta!

Nel dualismo continuo tra noi e gli altri, il Rispetto si nutre per se stessi e verso gli altri: e l’uno non esclude l’altro.

Il Rispetto per se stessi non implica che manchi nei confronti degli altri.

Avere un alto livello di autostima non determina affatto superbia e scarsa considerazione delle altre persone.

Parallelamente, si può tranquillamente nutrire disistima nei confronti propri e del mondo intero.

È una falsa credenza, molto radicata, che chi si stima e si rispetta sia egoista, ed è per questo che tendiamo a denigrarci sia pubblicamente che intimamente.

Tuttavia, la condizione di Rispetto e, parallelamente, quella di mancanza di Rispetto per se stessi, modifica profondamente la tua esistenza, sia dal profilo essenzialmente pratico che da quello più sottilmente energetico.

Infatti, quando si ha scarso Rispetto per se stessi, si disperde la propria vita in mille rivoli, seguendo le indicazioni e i desideri altrui, nella falsa convinzione che la nostra felicità e i nostri obiettivi non valgano la pena di essere perseguiti e che non meritiamo il meglio dall’esistenza.

Sprechi la tua energia, così preziosa, con emozioni negative perché sei comunque insoddisfatto, e non riconosci alla vita l’importanza immensa che ha perché non cogli il privilegio che hai nell’attraversarla.

I tuoi comportamenti, che sono il migliore specchio del rispetto che nutri per te, sono condizionati in tutto e per tutto dagli obiettivi di altri e la tua opinione non riveste, ai tuoi occhi, alcuna importanza.

Addirittura ti adagi in questo stato, che ti priva di ogni responsabilità della tua esistenza, avendo ormai decretato che non sei in grado di scegliere e decidere correttamente.

Risultato? ENERGIA ZERO! EMOZIONI NEGATIVE!

Rispetto per Se Stessi

Ben altro è vivere nutrendo un sano rispetto per te stesso.

In questo caso hai imparato ad accettarti per ciò che sei, ad amarti incondizionatamente e indipendentemente dal conto in banca, dai titoli di studio, dalle persone che frequenti e dal loro appeal.

Ti rispetti esattamente per ciò che sei, anzi proprio per come sei, ti feliciti dei tuoi pregi e accetti i tuoi limiti, ponendo le basi, con l’accettazione, per migliorarti costantemente.

Rispetto per Se Stessi

Una persona che si rispetta cammina a testa alta, perché ha in sé quanto gli occorre per affrontare ogni evento, e proprio per questo si apre all’Universo a ciò che gli offre.

In maniera naturale riceve anche il rispetto degli altri, e si apre alle relazioni con più semplicità e meno aspettative.

Come può non migliorare la tua energia in questo modo?

Anche nei confronti dell’abbondanza, quanto è diverso il suo fluire nei confronti di chi prova stima di sé e di chi, al contrario, si ritiene un fardello per l’umanità!

L’abbondanza è sempre a disposizione di tutti, ma solo chi si accetta e si rispetta può accoglierla, in quanto sente profondamente in sé di meritarla.

Come può dirigersi verso coloro che non nutrono un profondo Rispetto per Se Stessi, verso chi non tutela la propria essenza e integrità e accetta supinamente le azioni e i comportamenti altrui, poiché non si ritiene sufficientemente degno?

In fondo, il rapporto tra rispetto e abbondanza è molto lineare:

se io mi rispetto, ritengo di meritare abbondanza e mi impegno ad avere il meglio per me.

Viceversa, se io non mi rispetto, non penso di meritare nulla e non mi apro a nessuna opportunità.

Una vita di SÌ contro una di NO!!!

C’è partita?

Come sempre, in ognuno di noi i due aspetti faticosamente convivono.

Si attraversano momenti di forte disistima e altri di grande esaltazione e Rispetto per Se Stessi.

L’importante è compiere un percorso che, gradualmente, ci conduce a nutrire il giusto rispetto per noi.

Per riuscirci, pochi semplici espedienti:

  • Osservati con attenzione, nota i tuoi pregi, anche quelli che ti hanno suggerito altri e lavora su quelli per migliorarti.

Anche piccoli risultati ti faranno sentire più soddisfatto di te. Soprattutto, abbi cura di te.

  • Evita il confronto continuo con gli altri.

Molto spesso è frutto dell’invidia che istintivamente nutri.

  • Sii grato per ciò che hai, per tutte le piccole cose che rendono la vita degna di essere vissuta.

Fermati ogni giorno a trovare 5 cose per cui essere grati, fosse anche solo il profumo del caffè del mattino.

  • Frequenta persone rispettose.

Se il tuo livello di autostima è basso, non ti aiuterà essere continuamente oltraggiato da arroganti e prepotenti: evitali, per quanto possibile.

Invece, potrà esserti utile aver vicino persone che leggono in te i tesori che non sai di avere.

E già che ci sei, osservale: probabilmente trattano sé stessi con lo stesso garbo che riservano agli altri.

Rispetto per Se Stessi e per il Denaro

Non buttarti giù se ti sembra troppo difficile cambiare rotta: un supporto energetico insostituibile lo trovi nell’EnergetiClub, un gruppo di crescita nel quale puoii scoprire te stesso e i tuoi talenti e canalizzare le tue energie verso la realizzazione dei tuoi obiettivi.

Grazie alle Riprogrammazioni Energetiche di Ana Maria Ghinet, poi, potrai arrivare al tuo Punto Zero, il centro di te, da cui partire per una rinascita energetica all’insegna del Rispetto per se stessi.

Nell’EnergetiClub facciamo ogni mese un Lavoro Energetico su una dinamica interiore che blocca il Denaro.

La prossima Sessione è Giovedì 2 Luglio:

“Rispetto di se stessi e Denaro”.

Per partecipare in diretta dal tuo PC, iscriviti all’EnergetiClub:

Clicca qui per iscriverti all’EnergetiClub

[Rispetto per Se Stessi e per il Denaro – Articolo di Michela Nardone]

PS:

Se ti è piaciuto “Rispetto per Se Stessi e per il Denaro”, se hai domande, dubbi o altro da condividere, lascia il tuo gradito commento qui in basso, Grazie! 🙂

PPS:

Guarda che bello questo video sul Rispetto per se stessi:


Leggi anche questi Articoli: