Dicembre 2012: fine del Mondo dell’Ego. Inizia l’Età dell’Oro.

Dicembre 2012 fine del Mondo“Ma il 21 Dicembre 2012 ci sarà la fine del mondo… o no?”

Tanti amici ancora mi fanno questa domanda e immagino che in molti conservino ancora la paura di un cataclisma mondiale che dovrebbe distruggere ogni forma di vita sul pianeta.

Prima di andare avanti, voglio precisarti subito che secondo me tutto questo non avverrà, anzi, mi sento di escluderlo categoricamente.

Ma con questo non voglio dire che il 21 Dicembre 2012 non accade nulla, anzi.

Sono convinto che in quei 3 giorni (21-22-23 Dicembre) avverrà una cosa straordinaria, un evento che segnerà per sempre la vita su questo pianeta… te lo dico alla fine dell’articolo, è necessario fare prima delle premesse.

Non solo: in questo articolo intendo anche dirti come prepararti da oggi fino al 21 Dicembre per vivere nel migliore dei modi i 3 giorni che segneranno per sempre la tua vita.

Ora mi metto comodo – sgranocchiando i miei pistacchi, le mandorle e i semi di zucca decorticati 🙂 – e mi accingo a scriverti un articolo che toccherà alcuni dei miei argomenti di sviluppo personale che amo maggiormente.

Mettiti comodo anche tu e goditi questa lettura con la dovuta calma e pace interiore (se non ti senti tranquillo, torna a leggerlo più tardi).

Facciamo un respiro profondo… e iniziamo! 🙂

Dicembre 2012: fine del Mondo e i Maya

Dicembre 2012: fine del mondo? Inizierei proprio da dove tutto ha avuto inizio: le profezie dei Maya.Dicembre 2012 fine del Mondo

I Maya hanno fatto terminare il loro calendario proprio il 21 Dicembre 2012, indicando questa data come la fine di un ciclo.

Da questo, sono nate tutta una serie di fraintendimenti, per cui in quella data ci sarebbe stata la fine del mondo.

Ma i Maya non hanno mai detto questo, per cui ci sarebbe da chiedersi:

“come mai è nato un vasto movimento di pensiero a supporto della tesi per cui invece ci sarebbe la fine del mondo?”

e la domanda successiva che mi verrebbe da fare è:

“chi è che ha interesse alla diffusione di questa informazione?”

Come sappiamo, effettivamente esiste una certa parte di abitanti di questo pianeta che – da questa e da altre dimensioni – agisce con l’interesse di mantenere alta la paura e bassa la frequenza vibratoria.

I motivi sono chiari a chi ha letto il 5°Passo verso la Ricchezza Vera (qui in alto a destra puoi scaricare il primo ebook) oppure la Conferenza Metatron.

Per farla breve, l’unico modo per controllare noi esseri umani a livello mentale, energetico e fisico, è quello di farci vivere dominati dalla Paura.

Dicembre 2012: fine del Mondo dell’Ego.

Dicembre 2012 fine del MondoDurante una recente esperienza sciamanica in cui sono stato oltre la Matrice (il mondo della dualità, questa terza dimensione fisica + tutte le altre dimensioni vicine alla terza che hanno una forma), ho percepito chiaramente che un altro elemento chiave fondamentale che ci tiene al di qua del velo del Maya (dell’illusione dei sensi), è il Giudizio.

[Qui al lato e di seguito, ti mostro alcune immagini che danno l’idea di come si vede la realtà al di là del velo]

In pratica, i nostri semplici, complessi, banali, stupidi, intelligenti, simpatici, antipatici Giudizi, sono una chiave fondamentale per la persistenza della prigione vibratoria chiamata Terza Dimensione.

In realtà un motivo per cui il Giudizio ricopre un ruolo così importante c’è ed è che si tratta di una delle manifestazioni dell’Ego e questo – se non lo si fosse capito ancora – è il mondo dell’Ego.

Ma cosa diamine è questo Ego?

Ottima domanda, grazie. 🙂

Prima di risponderti, però, vado a mettere in cucina quel che rimane delle mandorle e dei semi di zucca, perchè non vorrei far loro fare la fine dei pistacchi (che sono già nelle profondità del mio stomaco…)

🙂

Eccomi qui, ho tolto tutto da qui vicino (esclusa una sola galletta di riso). 😀

Dunque, dicevamo… cos’è l’Ego?

Molto brevemente, ti racconto la mia storia, che è la tua storia, che è la storia di tutti:

1) Nasci e sei una stella lucente di Amore Incondizionato

2) Inizi ad osservare i tuoi genitori e questi ti trasmettono – con tanto amore e tante buone intenzioni – tutti i loro condizionamenti

3) Assorbi le loro credenze e le loro regole (che poi sono quelle sociali e religiose)

4) Comprendi che se sei bravo, ricevi Amore e Attenzione dai tuoi, se fai il cattivo (se non rispetti le regole), vieni punito

5) Diventi adulto (13 anni a salire) e pian piano non hai più il papà e la mamma che ti puniscono, ma sai che hai bisogno di qualcuno o qualcosa che ti faccia rispettare le regole (altrimenti non ricevi più Amore), quindi crei un’entità interiore che si chiama Giudice Interiore. Sarà lui a punirti (in sostituzione dei genitori) da quel momento in poi.

6) Sviluppi di conseguenza una Vittima Interiore, che è quella che viene punita dal Giudice e che si nutre di sofferenza (che perlomeno procura l’attenzione del carnefice che abbiamo chiamato per punirci).

Tutto questo processo avviene a livello inconscio, ovviamente né io, né tu siamo così stupidi da volerci coscientemente punire.

Chi ha partecipato al nostro Workshop TrasformativoDa Bambino Interiore Ferito a Responsabile dei Soldi” – che sto editando proprio in questi giorni, a breve è disponibile – sa che per punirci, utilizziamo “gli altri”.

Ma – come diceva Umberto Tozzi – “gli altri siamo noi”.

Quindi, rifiutiamo e reprimiamo la nostra voglia inconscia di punirci, proiettandola sugli altri e facendoci punire da loro a livello di relazioni sociali, a livello di salute e a livello finanziario.

E’ difficile per me esprimere certi concetti con un semplice articolo, nel corso sono molto più chiaro… spero comunque che il messaggio sia arrivato a destinazione.

Ecco, per tornare alla tua domanda – “Cos’è l’Ego?” – adesso posso risponderti così:

L’Ego possiamo dire che è…

  • l’insieme di Condizionamenti, Credenze, Regole religiose, Regole sociali
  • il Giudice Interiore + la Vittima Interiore
  • la tua personalità costruita sulle ferite del bambino interiore
  • tutto il resto della spazzatura emotiva che hai generato nel corso degli anni

Tutto questo schifo, si è andato a piazzare sopra quella magnifica luce incantevole di Amore Incondizionato che eri al punto 1.

Per la precisione, quando sei nato avevi già assorbito tutte le vibrazioni dall’esterno di quando eri nel grembo materno e avevi anche ereditato un DNA che in sè contiene già tanti condizionamenti ereditati dagli avi.

Ma per comodità, immaginiamo di essere nati puri.

E in effetti in questo c’è un fondo di verità, in quanto da bambini facciamo una cosa che poi smettiamo di fare man mano che ci facciamo guidare dall’Ego.

Questa cosa, te la dico tra poco…

E’ la soluzione a tutto….

A Tutto.

😉

Intanto voglio farti notare che tra le componenti fondamentali dell’ego c’è questo Giudice Interiore e che il Mondo dell’Ego è in piedi solo grazie ai Giudizi.

Meditiamo… 🙂

L’ego e lo spirito abitano come amici intimi nel medesimo corpo, come due uccelli dorati appollaiati sullo stesso albero.

L’ego mangia i frutti dolci e amari dell’albero, mentre lo spirito osserva con distacco.

Perciò finché ti identificherai con l’ego, proverai gioia e dolore.

Ma se ti renderai conto di essere lo spirito, la scaturigine stessa della vita, sarai libero dalla sofferenza.

Andrai oltre la dualità e vivrai in uno stato di unità.

(Mundaka Upanishad, III, 1)

Dicembre 2012: fine del Mondo dell’Ego. Inizia l’Età dell’Oro.

Dicembre 2012 fine del MondoA questo punto potresti aver pensato 2 cose:

1) che diamine c’entra l’ego con il 2012?

2) che diamine c’entra l’ego con la Ricchezza o con i Soldi? (siamo sempre su RicchezzaVera.com!) 🙂

Bé, in realtà l’ego è un pò come il prezzemolo: c’entra sempre, dappertutto.

Tutta la sofferenza, tutta la povertà, tutta la paura, tutta la malattia… è conseguenza dell’ego.

Uscire dall’ego significa rinunciare a tutte queste cose.

Conosco una marea di persone che dicono di aver trasceso l’ego perchè praticano la spiritualità da 10 anni, ma sono senza una lira, con uno stato di salute precario e magari con pochi veri amici.

Non è che con queste parole voglia ferirli, figuriamoci.

Queste riflessioni vogliono invece avere l’effetto di scuotere queste persone, vorrei che fossero una voce forte nella loro mente che dice:

“Smettila di raccontarti sciocchezze! L’ego non l’hai ancora trasceso, se la tua vita ti parla in questo modo!”

Ammetti semplicemente a te stesso che hai ancora da lavorarci su e solo questo atto di umiltà – se manentuto in vita nei gesti quotidiani – ti aiuterà a rinforzare l’influenza del tuo Spirito su di te e ad indebolire il dominio dell’Ego.

[Leggi anche questa bellissima frase di Walsh che ho pubblicato oggi su Facebook]

Conosco pochissime persone che hanno superato in parte l’Ego (me ne vengono in mente 5 o 6).

Ne conosco solo una che l’ha trasceso.

E anche questa persona che l’ha trasceso, ultimamente è cascato in una sua trappola.

Ma per fortuna è caduto in piedi e si è subito rialzato.

Questo per dirti che anche chi ha completamente trasceso la propria personalità ed è in contatto con energie altissime, può comunque ripiombare nella morsa dell’Ego.

2012: fine del Mondo dell’Ego.

Come trascendere l’Ego?

A questo punto, devo darti altre informazioni sull’Ego.Dicembre 2012 fine del Mondo

L’ego non è un nostro nemico, anzi: è solo grazie a lui che esiste questo mondo… e non è poco.

L’ego è il più grande maestro e non va “ammazzato” o “distrutto”, ma va semplicemente accettato ed integrato (come del resto tutte le paure).

L’ego è quell’entità delegata alla difesa e il mantenimento del Dominio della Mente.

[NB: la Mente è quell’entità preposta alla tua protezione dalla sofferenza]

Quindi, se ti parlo di Ego, ti parlo anche della Mente, e viceversa.

“E allora? Come faccio a trascendere l’Ego?”

Un maestro orientale ti direbbe:

“apri il tuo cuore!”

E tu rimarresti felice della risposta. Ma… ma… ma che vor dì??

Che diamine significa “apri il tuo cuore??” mio zio si è fatto un’operazione a cuore aperto, ma non ha trasceso l’ego! 😀

Abbi pazienza che l’argomento mi prende parecchio, vado in frigo a prendere una carota. 🙂

Ok, rieccomi… sgranocchiando una carota… 😀

Apri il tuo cuore…

Sappiamo bene che il riferimento sia al chakra del cuore, non al cuore inteso come organo.

Ma la domanda rimane: Che diamine significa “apri il tuo cuore??”

Qualcuno sa di cosa parlo, molti non lo sanno, moltissimi credono di saperlo.

[Se hai vissuto momenti come quelli raffigurati nella foto qui in alto a sinistra, allora lo sai 😉 ]

L’ego puoi trascenderlo solo vivendo con il cuore aperto.

Il che non significa aprirlo soltanto quella volta all’anno che ci mettiamo a meditare, ma significa proprio vivere perennemente con il cuore aperto.

Ma come si fa a capire che il cuore è aperto?

[è simpatico vedere il verbo “capire” in riferimento a qualcosa che per definizione non può essere capita dalla mente] 😀

In occasione di alcune esperienze che ho fatto, ho sperimentato questa apertura, e sono state le uniche volte che sono riuscito ad uscire dalla Matrix.

Tutti i dettagli li ho raccolti e li inserisco nel prossimo Passo, per adesso mi preme darti delle informazioni fondamentali per vivere il prossimo Dicembre 2012.

In pratica, se hai il cuore aperto, vedi il mondo con gli occhi del cuore.

Ed è proprio un’altra cosa. Ma proprio un’altra.

E’ un mondo incantato, con colori stupendi e sensazioni magiche.

Ma ciò che ci interessa in questo momento è sapere che con il cuore aperto, si può anche guardare oltre il velo dell’illusione (che è mentale), entrando in contatto diretto con quello che io chiamo Dio.

Tutte le religioni – grandi e piccole – sono state costruite intorno agli insegnamenti di mistici che avevano semplicemente aperto il cuore ed erano entrati in contatto con Dio.

Stamattina ho guardato un video che un lettore ha pubblicato nel gruppo di Facebook di Ricchezza Vera, in cui si descriveva Dio come un’entità che vuole essere obbedita e che vivrebbe il dramma di aver perso il controllo sulla sua stessa creazione.

Ti faccio notare come questa voglia di comandare e di controllare siano tipiche manifestazioni dell’Ego… e come ho fatto notare all’amico che l’ha pubblicato, questo dio in lotta con altre divinità, non è Dio, ma qualcos’altro di molto religioso e poco spirituale.

Secondo questo video, nel Dicembre 2012 arriverebbero le astronavi con Gesù e Sai Baba a “salvarci”.

Non voglio dire che questo non sia possibile (anche se credo fermamente che i Maestri Ascesi non abbiano bisogno di astronavi per muoversi), ma questa cosa mi puzza un pò, e ora ti dico perchè.

Dicembre 2012: l’inganno dell’Ego.

Dicembre 2012 fine del MondoSono stato sempre affascinato dalle canalizzazioni e dai messaggi angelici, come forse sai.

Ho anche scritto un piccolo ebook dal titolo: “Ma gli Angeli, esistono veramente?“.

Il problema è che in quel mondo avviene di frequente un fenomeno molto poco controllato e difficilmente controllabile: l’intrusione di energie basse che si spacciano per angeli e che danno informazioni fuorvianti, o peggio “immobilizzanti”.

Mi spiego meglio: nel filmato di cui ti ho appena parlato (non ti dico il titolo per non pubblicizzare qualcosa di non utile) ci sono delle bellissime informazioni sulla fisica (quelle le ho apprezzate) e sulla storia (opinabili, ma piacevoli).

Ma tutte queste informazioni (almeno quelle centrali dell’opera), provengono dalle canalizzazioni di un channeller che viene anche citato nei titoli finali.

Il concetto che viene trasmesso è sempre quello di qualcuno che ci viene a salvare. Ma questo è falso.

Non ci verrà a salvare nessuno. Nè Gesù, nè Sai Baba, nè Geeg Robot d’acciaio.

Come dissi anche in questo storico articolo sul vecchio blog, siamo noi e solo noi i creatori della nostra vita.

Solo noi l’abbiamo creata e solo noi possiamo “salvarci”.

Nessuno poi dice mai “da cosa” o “da chi” salvarci, presumo si intenda sempre “dal mondo dell’ego”.

La parola chiave qui è Responsabilità, puoi approfondire il concetto ascoltando il primo Podcast di Ricchezza Vera: Rendite e Responsabilità.

Quindi, sappiamo a prescindere da tutto, che per mantenere il dominio della mente, vengono diffusi – attraverso i channeller – informazioni per cui “verrà a salvarci” qualcuno, perchè così, in questo modo, siamo portati a delegare a questi “salvatori” il nostro Potere Personale con cui creiamo la nostra vita.

Cavolo, questo si che è importante! Ti prego, rileggi queste 3 righe qui sopra perchè sono di fondamentale importanza.

😉

21 Dicembre 2012: come prepararsi

Ricapitolando, abbiamo parlato di Ego, di Giudizio, di aprire il cuore e di Responsabilità.Dicembre 2012 fine del Mondo

Abbiamo compreso che:

  • dobbiamo trascendere l’Ego (o almeno indebolirne il potere su di noi), il che si traduce fondamentalmente nel cercare di sviluppare l’Umiltà, ogni giorno.
  • dobbiamo giudicare di meno (se sei Responsabile, sai che crei tutto tu e che tu sei tutto, quindi se parli degli altri, parli di te)
  • dobbiamo essere consapevoli che noi siamo i creatori della nostra vita (Responsabilità)
  • dobbiamo cercare di vivere sempre con il chakra del cuore aperto

[Un buon esercizio per aprire il cuore è concentrarsi sul respiro, immaginando che entra ed esce dal centro del petto]

Mi pare di sentire la tua voce… “Hai detto niente!” 😀

No, non ho detto neanche tutto: per vivere al meglio l’evento del 21 Dicembre, bisogna anche purificarci a livello fisico.

Qui ci sarebbe da scrivere un libro solo su questo, ma ti dico al volo le cose fondamentali che mi vengono in mente:

  • bere solo acqua alcalina (ideale: PH 8 a salire), o almeno con PH superiore al 7,2 (bandire tutte le acque con PH inferiore a questo)
  • mangiare solo frutta, verdura, semi
  • eliminare completamente la carne (nel caglio del formaggio e nello strutto del pane si nasconde la carne) e l’alcol
  • ridurre il consumo di pesce, pane, pasta, pizza (intendo la farina bianca) e caffè
  • fare attenzione a non ingerire fluoro, zucchero raffinato, aspartame, glutammato (sono i famosi “aromi naturali”… contenuti aimè, anche nel sushi)
  • Eliminare (o ridurre) il sale e lo zucchero bianco e di canna

[Probabilmente dimentico qualcosa… sicuramente ti suggerisco di fare un corso completo per una sana alimentazione, come ne trovi tanti in rete]

Ok… ma tutto questo, per ottenere cosa?

Allora me lo vuoi dire?

Cosa diamine succede in questo benedetto Dicembre 2012??

Ok, ok, calma! 🙂

Ti dico tutto quello che penso su questi benedetti 3 giorni!

21 Dicembre 2012: ecco cosa succede.

Dicembre 2012 fine del Mondo

[Quest’ultima parte l’ho scritta il giorno dopo rispetto alla prima… nel frattempo ho finito anche i semi di zucca… e anche le mandorle hanno le ore contate! :D]

Per anni ho sentito parlare di cataclismi e catastrofi da parte di channeller…

E in effetti questa informazione poteva non essere sbagliata: viviamo in un universo comporto da infinite possibilità che già esistono.

Siamo noi che ne mettiamo a fuoco una, piuttosto che l’altra.

Pertanto non escludo che alcune persone vivranno una dimensione in cui le catastrofi ci saranno… solo che chi ha scelto l’Amore (a discapito della via dell’Ego), non le percepirà.

Sicuramente ci sono persone che sceglieranno di vivere il 21-22-23 Dicembre 2012 nella massima sofferenza, così come ci saranno altre persone che sceglieranno di vivere una grande Gioia.

Ovviamente non sono stupide quelle persone che scelgono la prima opzione, qui si parla di scelte INCONSCE, pertanto anche chi oggi crede di aver scelto la Gioia, potrebbe non aver fatto la stessa scelta.

Detto questo, ho sentito anche che la Coscienza Collettiva Terrestre – avendo compiuto un forte salto evolutivo – è riuscita a scansare la via della catastrofe… non so che pensare.

Certo è che per evolvere ci sono solo 2 strade: Sofferenza o Crescita Spirituale, non si scappa.

Quindi – come ti ho datto all’inizio – non credo che avverranno catastrofi: niente asteroidi, niente inondazioni, niente terremoti, niente tsunami.

E’ vero che tutte queste cose sono avvenute pian piano, con ritmo sempre crescente, in questi ultimi 20 anni… questo sarebbe la conseguanza del “raddrizzamento” dell’asse terrestre (che è notoriamente inclinato di qualche grado).

Secondo Gregg Braden, l’asse si raddrizza, e la terra si ferma per 3 giorni, per poi riprendere a girare nell’altro senso… per via di un particolare allineamento del sole con il sole centrale della nostra galassia.

La teoria sta in piedi, ma poco ci interessa in questo momento.

Una volta una persona – non ricordo chi – mi disse una cosa:

“Il 21 Dicembre 2012, Dio si rivelerà a tutti”

Questa frase mi colpì molto, risuonò dentro di me e ad un certo livello compresi che era questo il grande evento che ci aspettava.

Dopo qualche anno, avendo visto al di là del velo Maya, ho capito cosa sarebbe successo in quei 3 giorni.

Come ti ho già scritto in un ebook (non ricordo se il 4° o il 5°Passo verso la Ricchezza Vera), stiamo passando attraverso una zona della galassia con un’energia molto alta: la Fascia Fotonica.

 Il 21 Dicembre siamo al picco, siamo proprio al culmine in cui c’è la massima energia.

In quell’occasione, sono convinto che avverrà qualcosa di straordinario: tutti vedranno al di là del velo dell’illusione

…E la vita sulla Terra non potrà mai più essere come è oggi.

Quell’amico che ha superato l’Ego di cui ti ho parlato prima, nei giorni scorsi, mi ha confermato questa mia idea… è stata la sua conferma ad ispirarmi a scrivere questo articolo (che rimandavo da mesi).

Mi ha detto che i veli tra noi e Dio sono tanti, e che ognuno consentirà a se stesso di toglierne alcuni, tutti o nessuno… come al solito, è tutto soggettivo.

Ma tu immagina per un istante che tutti gli abitanti di questo pianeta, di tutte le razze, di tutte le religioni, contemporaneamente sperimentano Dio in modo diretto…

…da un giorno all’altro scoprono di essere infinitamente potenti, quando sono stati da sempre convinti di essere delle cacchette

…da un giorno all’altro scoprono di essere delle Divinità, quando sono stati da sempre convinti di essere delle scimmie evolute

…da un giorno all’altro scoprono di essere al centro dell’Universo, quando sono stati da sempre convinti di essere un granello di sabbia

…da un giorno all’altro scoprono di essere importantissimi nel Grande Disegno, quando sono stati da sempre convinti di essere inutili

…da un giorno all’altro scoprono di essere Responsabile, quando sono stati da sempre convinti di essere Vittima del destino

…da un giorno all’altro scoprono di essere liberi di vivere seguendo le proprie passioni (Dharma), quando sono stati da sempre convinti di dover rincorrere i soldi

E quando tutti hanno assaggiato Dio e hanno compreso che vivere con il Cuore è molto meglio, allora possiamo dire che inizia l’Età dell’Oro e che l’Età dell’Ego è finita.

Probabilmente alcuni vorranno evitare questo shock e si consentiranno di togliere meno veli, non so…

Però sono certo che il 21 Dicembre 2012 c’è da divertirsi! 🙂

1abbraccio

Josè

PS

3giorni-di-luce-con-ricchezzaveraChe ne pensi? hai dubbi al riguardo? lasciami un commento e ne parliamo!

Se conosci modi migliori di quelli che ho indicato per aprire il cuore, ti prego – per il bene di tutti – scrivili qui in basso.

[AGGIORNAMENTO! Leggi l’articolo importante sul 12 Dicembre 2012: 12/12/12 significato della Griglia Cristallina]

[ALTRO AGGIORNAMENTO! 🙂 Il 21-22-23 Dicembre 2012 abbiamo fatto 3 eventi con 3 Riprogrammazioni Energetiche per agevolare il passaggio dal Mondo dell’Ego all’Età dell’Oro.
Ecco le registrazioni integrali:
http://www.ricchezzavera.com/teleconferenze/3giornidiluce/
😉
Buon inizio di Nuova Era a tutti! 🙂 ]

PPS

Per me questo articolo (e il dialogo che ne segue nei commenti) può essere d’aiuto a molte persone… se senti anche tu questo, invita i tuoi amici a leggerlo…

Se ti è piaciuto “Dicembre 2012: fine del Mondo dell’Ego Inizia l’Età dell’Oro” clicca sul pulsante qui in basso e  Condividi su Facebook, grazie! 🙂


Leggi anche questi Articoli: